Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividere | 
 

 Da dove scaturisce la magia?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 

Da cosa nasce la magia?
Dalla persona
86%
 86% [ 18 ]
Dal divino
5%
 5% [ 1 ]
Dal rito
0%
 0% [ 0 ]
Altro...
9%
 9% [ 2 ]
Totale dei voti : 21
 

AutoreMessaggio
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Da dove scaturisce la magia?   Ven Ott 03, 2008 2:53 pm

Apro questo topic/sondaggio per conoscere le vostre opinioni in merito...

Secondo me la magia nasce dalla persona stessa, penso che ogni persona abbia in se la magia, chi più e chi meno; tutto stà nell'usarla e nell'imparare ad usarla...

Secondo voi? Votate e motivate la vostra scelta...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
Sam
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 611
Età : 33
Localizzazione : Padova (PD)
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Da dove scaturisce la magia?   Mar Ott 07, 2008 8:48 pm

Prima di rispondere, ho cercato di capire bene il senso di "scaturire" ed ho scelto "altro...".

Dalla persona: non la ho scelta, perchè mi sembra che detto cosi è come se noi fossimo una batteria, e "da noi" esce l'energia. Non come mezzo, ma come fine/inizio. Però non del tutto sbagliata, perché un sasso non riesce ad eseguire movimenti nell'eterico ed un papagalo non è capace di eseguire una invocazione (e se riesce, colassa).

Dal divino: Per me, questa è la risposta sbagliata di un quiz hehehe! Divino sta per Dio o valgono anche i demoni (divinità)?

Dal rito: Si e no... lo vedo in mezzo. Come avere la carta e la pena. Ma se non faccio uno sforzo, il disegno no esce.

Altro: Ecco la risposta giusta, perchè in questa è contenuta un sacco di cose ed anche tutte e tre. Vediamo se riesco ad esteriorizzare il mio pensiero in una frase: Le energie sono predisposte, lavorate e direzionate.

Faccio un esempio:

Io (persona) eseguo un rituale (rito) ed evoco Vapula (demone/divinità). Tutti e tre sono parti integranti per far scaturire la magia e questi tre insieme generano una vera tempesta astrale, come spingere l'acqua verso dove vogliamo.

Se non è chiaro, provo a riformulare la risposta =)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: Re: Da dove scaturisce la magia?   Mer Ott 08, 2008 12:03 am

Faccio un esempio:

Io (persona) eseguo un rituale (rito) ed evoco Vapula (demone/divinità). Tutti e tre sono parti integranti per far scaturire la magia e questi tre insieme generano una vera tempesta astrale, come spingere l'acqua verso dove vogliamo.

Se non è chiaro, provo a riformulare la risposta =)


Chiarissimo...quello che hai descritto è ciò che io avrei catalogato come "Divino" Laughing

Sa Mexina
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alam
Maestro
Maestro
avatar

Maschile
Sagittario Scimmia Numero di messaggi : 598
Età : 24
Data d'iscrizione : 12.10.08

MessaggioTitolo: Re: Da dove scaturisce la magia?   Mar Ott 14, 2008 4:39 pm

Sam ha scritto:
Dalla persona: non la ho scelta, perchè mi sembra che detto cosi è come se noi fossimo una batteria, e "da noi" esce l'energia. Non come mezzo, ma come fine/inizio. Però non del tutto sbagliata, perché un sasso non riesce ad eseguire movimenti nell'eterico ed un papagalo non è capace di eseguire una invocazione (e se riesce, colassa).

Ma noi siamo batterie in fin dei conti, abbiamo energia e la possiamo esaurire ^^ Prova a revisionare il tuo concetto di invocazione..

Citazione :
Dal rito: Si e no... lo vedo in mezzo. Come avere la carta e la pena. Ma se non faccio uno sforzo, il disegno no esce.

Perchè devi disegnare per forza con carta e penna?

Pensaci.. La Magia scaturisce dall'Uomo, L'Uomo è il Divino, Il Divino può essere richiamato con il Rito o con la Persona, il Rito non deve per forza esistere, se la persona può permettersi di sprecare più energia di quella necessaria non ha bisogno del rituale se non di quello interno, molto più rapido e Potente a mio parere, quindi anche Altro..

In fondo è una mia modesta teoria, e per ora è corretta.. Questo però dipende anche dal mio concetto di "teoria corretta"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Liam
Apprendista
Apprendista
avatar

Maschile
Vergine Dragone Numero di messaggi : 37
Età : 28
Data d'iscrizione : 07.10.09

MessaggioTitolo: Re: Da dove scaturisce la magia?   Gio Ott 08, 2009 12:03 am

secondo me scaturisce dalla persona che se è potente/allenata ed è portata* può realizzare la sua volontà sulla realtà e sulla prcezione autonomamente... se non o è ha necessità che gli strumenti del rito e le eventuali divnità ( dei, forze dell'essere, demoni, spiriti.........................) lo "aiutino" in base a ciò che è lui a chiedere...


* riguardo alla persona ho un'altra mia convinzione: in teoria tutti sono in grado di disegnare ( in fondo abbiamo tutti gli stessi muscoli negli stessi punti)... ma ci sono persone che alla prima presa della matita ricopiano perfettamente la cappella sistina, altre che dopo 10000 corsi sono a zero e lo schizzo che fanno è ancora bruttino... lo stesso secondo me è per la magia, c'è chi è portato, chi "nasce potente" ( passatemi l'espressione) e chi semplicemente sviluppa almassimo un pallido sesto senso

Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
pagansoul
Discepolo
Discepolo


Maschile
Pesci Gallo Numero di messaggi : 62
Età : 24
Data d'iscrizione : 10.10.11

MessaggioTitolo: Re: Da dove scaturisce la magia?   Gio Ott 20, 2011 3:50 pm

io ho votato altro poichè penso che la magia sia una forza onnipresente che un essere umano può incanalare per poi usarla però sono anche convinto che un essere umano possa produrla da se ovvero sono convinto che tramite le emozioni si possa produrre energia positiva e negativa che poi funga da catalizzatore per tra il rito e il divino.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
magik
Aiutante
Aiutante
avatar

Femminile
Bilancia Cane Numero di messaggi : 259
Età : 22
Localizzazione : avellino
Data d'iscrizione : 23.03.11

MessaggioTitolo: Re: Da dove scaturisce la magia?   Gio Ott 20, 2011 10:02 pm

Sam ha scritto:
Prima di rispondere, ho cercato di capire bene il senso di "scaturire" ed ho scelto "altro...".

Dalla persona: non la ho scelta, perchè mi sembra che detto cosi è come se noi fossimo una batteria, e "da noi" esce l'energia. Non come mezzo, ma come fine/inizio. Però non del tutto sbagliata, perché un sasso non riesce ad eseguire movimenti nell'eterico ed un papagalo non è capace di eseguire una invocazione (e se riesce, colassa).

Dal divino: Per me, questa è la risposta sbagliata di un quiz hehehe! Divino sta per Dio o valgono anche i demoni (divinità)?

Dal rito: Si e no... lo vedo in mezzo. Come avere la carta e la pena. Ma se non faccio uno sforzo, il disegno no esce.

Altro: Ecco la risposta giusta, perchè in questa è contenuta un sacco di cose ed anche tutte e tre. Vediamo se riesco ad esteriorizzare il mio pensiero in una frase: Le energie sono predisposte, lavorate e direzionate.

Faccio un esempio:

Io (persona) eseguo un rituale (rito) ed evoco Vapula (demone/divinità). Tutti e tre sono parti integranti per far scaturire la magia e questi tre insieme generano una vera tempesta astrale, come spingere l'acqua verso dove vogliamo.

Se non è chiaro, provo a riformulare la risposta =)




Concordo con te Twisted Evil l'altro comprende il tutto, dopotutto tutto ciò che e natura ha una propria energia che puo essere utilizzata in magia, tutto ciò che non e morto crea magia, questa e la mia opinione, prendiamo ad esempio un gattino, un semplice gattino, con il suo pelo e il musetto simpatico e la sua linguetta ruvida. Quando si e malati e il gatto ti viene vicino non vi siete mai accorti che vi sentite meglio? a mio avviso e la sua magia che ci viene in soccorso. Adesso io posso aver pure detto una stupidaggine, se e così ditemelo Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Da dove scaturisce la magia?   

Tornare in alto Andare in basso
 
Da dove scaturisce la magia?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» dove posso trovare le prove invalsi in braille?
» dove posso scaricare le P.E.C.S. (Pictures Exchange Communication System)?
» Centri per fibromialgia. Dove andare?
» dove si accredita lo STIPENDIO?
» Le siringhe usate a casa dove le metto....???

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Grimorio :: Magia-
Andare verso: