Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividere | 
 

 Triadi bardiche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Basileusofias
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Acquario Cavallo Numero di messaggi : 508
Età : 26
Localizzazione : Paradiso della conoscenza
Data d'iscrizione : 24.11.07

MessaggioTitolo: Triadi bardiche   Gio Nov 29, 2007 3:53 pm

Questi sono precetti druidici chiamate appunto triadi bardiche... Sono delle regole di vita... Il perchè si chiamano triadi si capisce... Il perchè di bardiche è un mistero anche per me...

ECCOLE:

1. Tre sono le cose che il viandante non può controllare: il Tempo, lo Spazio e la Verità.
2. Tre sono le cose che mantengono l'ordine e sistema per ciascuna cosa nel mondo : Numero, Peso e Misura.
3. Tre sono le cose che dovrebbero venire considerate prima di tutte: Natura, Forma e Lavoro.
4. Tre sono le cose che distruggono ovunque viaggiano: Acqua, Fuoco e la maledizione degli Dei.
5. Tre sono le cose senza eguali nel mondo: Bellezza, Amore e Necessità.
6. Tre sono le cose che un viandante non può cancellare: Grande Amore, Grande Odio e Grande Abbondanza
7. Tre sono le cose con si fermano mai in un viandante: il cuore nel lavorare, il respiro nel muovere, e l'animo nel proporre
8. Tre sono le cose difficili da vincere per un Viandante: il suo genio, il suo credo e la sua nazione.
9. Tre sono le cose su cui ciascun viandante dovrebbe riflettere: da dove viene, dove si trova, e dove andrà
10. Tre sono le cose difficili da realizzare completamente per un viandante: conoscere se stesso, vincere il suo appetito, e mantenere il suo segreto.
11. Tre sono le cose di cui "tutto" non è bene: fare tutto ciò che la passione desidera, credere a tutto ciò che si dice sulla terra, e mostrare tutto ciò che si conosce.
12. Tre sono i martiri senza uccisione: la generosità di un viandante bisognoso, la castità di un giovane viandante, e un alto tenore di vita senza ricchezza.
13. Tre sono le cose la cui perdita genera sventura: il raggiungimento della conoscenza, una coscienza pura, a l'amore degli Dei.
14. Tre sono le cose che abbagliano il mondo: disonestà, supremazia, e l'eccessivo amore per uomini e donne.
15. Tre sono i consigli dell'uccello giallo:non addolorarsi troppo di ciò che è accaduto, non credere in ciò che non può essere e non desiderare ciò che non puoi ottenere.
16. Tre sono le cose che arrivano al Viandante senza che se ne renda conto: sonno, peccato e vecchiaia.
17. Tre sono le cose essenziali per compiere ogni atto: conoscenza, abilità e desiderio.
18. Tre sono le fonti della conoscenza: ragione, fenomeno e necessità.
19. tre sono gli insegnanti di un Viandante: la prima gli eventi, che derivano da ciò che si vede e si sente, la seconda l'intelligenza, che viene dalla riflessione e dalla meditazione; e la terza il genio, individuale, dal dono degli Dei.
20. Tre sono le istruzioni a cui non è saggio credere: ciò che un Viandante insegna a favore di ciò che è per il proprio profitto e successo; ciò che insegna con odio ad una altro; e ciò che un Viandante saggio ai suoi stessi occhi insegna
21. Tre sono le cose senza le quali nulla può essere: il potere del grande Spirito, il Dio e la Dea, l'amore degli Dei, e la saggezza degli Dei.
22. Tre sono le cose che nessuno oltre agli Dei può sapere: l'inizio di tutto, la causa di tutto, e la fine di tutto.
23. Tre sono le cose che nessuno oltre agli Dei può fare: creare ciò che non è mai esistito prima, sapere ciò che avverrà, e giudicare oltre coscienza.
24. Tre sono le cose che è meglio lasciare agli Dei: giudicare, premiare e retribuire; poiché non c'è nessuno oltre a Loro che sa cosa delle tre è dovuta ad un altro.
25. Tre sono le cose che fanno rimanere vicini agli Dei: la comprensione intuitiva, un lungo e sofferto amore, la conoscenza contemplativa.
26. Tre sono i doni degli Dei: immaginazione, intelligenza, e carità.
27. Tre sono le cose che avvicinano il Viandante agli Dei: pazienza, amore e coscienza.
28. Tre sono le cose che spingono a pregare gli Dei: una lunga malattia, una lunga avversità, ed un lungo dolore.
29. Tre sono le cose che gli Dei non perdonano ad un Viandante: diffamare gli Dei, non credere agli Dei, e disperare degli Dei.
30. Tre sono le punizioni: la punizione della legge della terra, la punizione della coscienza, e la punizione degli Dei.
31. Tre sono le cose che muovono insieme alla stessa velocità l'una con l'altra: illuminazione, pensiero, e l'aiuto degli Dei.
32. Tre sono le cose a cui non si può mai dare una giusta ricompensa: i genitori, i buoni maestri e gli Dei.
33. Tre sono le cose che teniamo in troppa considerazione e che portano via il nostro orgoglio: il nostro denaro, il nostro tempo e la nostra Coscienza.
34. Tre sono le cose che si assomigliano: una spada luminosa arrugginita dal troppo tempo tenuta dentro il suo fodero, l'acqua limpida che puzza per il troppo tempo, e la saggezza morta per il lungo disuso.
35. Tre sono quelli fanno piacere agli Dei: coloro che amano ogni essere vivente con tutto il cuore, coloro che amano ogni cosa bella con tutta la loro forza, coloro che ricercano la conoscenza con tutta la loro comprensione.
36. Tre sono le cose di cui ogni cosa è capace, e senza le quali nulla può essere: la forza del corpo e della mente, la conoscenza, e l'amore per la saggezza intuitiva.
37. Tre sono le cose che non possono essere opposte: la natura, la necessità e la decadenza.
38. Tre sono le genti difficili da credere: un vagabondo che viene da lontano, un lettore di libri in lingua straniera, e colui che è più vecchio dei suoi vicini 39. Tre sono i tipi di persone a cui non è saggio credere: lo straniero riguardo i suoi beni, un Viandante anziano che predica del tempo antico, e un viandante che millanta la sua saggezza.
40. Tre sono le armonie che tengono insieme tutte le cose: L'armonia dell'amore e giustizia, l'armonia della verità e l'immaginazione, e l'armonia degli Dei e la necessità.
41. Tre sono i consigli di Gwydion: conoscere il potere, conoscere la propria saggezza e conoscere il proprio tempo.
42. Tre sono i vanti di uno stolto: ricchezza, discendenza, e dissolutezza.
43. Tre sono le scuole del Viandante saggio: coscienza, ragione e istruzione.
44. Tre sono le cose essenziali per il saggio da conoscere: gli Dei, se stessi, e l'inganno del mondo.
45. Tre sono le cose che il saggio ottiene: prosperità, dignità e gioia.
46. Tre sono i trionfi del saggio: dignità, intuizione e l'elogio.
47. Tre sono le cose di cui un saggio si può elogiare: la propria comprensione, il proprio lavoro artigianale, e la propria virtù.
48. Tre sono le piaghe di un saggio: il sesso, il bere, ed un cattivo temperamento.
50. Tre sono le cose che capitano a chi non è saggio: fallimento, disgrazia e dolore.
51. Tre sono le iniziazioni alla saggezza: l'insegnamento legittimo, comportamenti effettivi, amore istintivo.
52. Tre sono le operazioni sagge: addomesticare la selvatichezza, diffondere la pace e migliorare le leggi.
53. Tre sono le virtù speciali della saggezza: generosità, industriosità, e prudenza.
54. Tre sono le cose che ostruiscono la saggezza: orgoglio, avidità e timore.
55. Tre i sinonimi di saggezza: necessità, modestia, e utilità
56. Tre sono le dimostrazioni di saggezza: credere alla ragione, credere all'immaginazione, credere al miglioramento.
57. Tre sono le conseguenze della saggezza: immaginazione, risolutezza, e lo sforzo.
58. Tre sono le qualità che mostrano saggezza: soffrire in maniera discreta, perdonare le ingiurie, e ricercare la conoscenza.
60. Tre sono le certezze della saggezza: memoria, riflessione e comportamento.
61. Tre sono i segni della saggezza: semplicità, sforzo e lunga sofferenza.
62. Tre sono le armonie della saggezza: generosità e abbondanza, conoscenza e umiltà, e valore e clemenza; e non è nè un Viandante nè un saggio quello in cui tali cose non vivono in armonia.
63. Tre sono i fondamenti della saggezza: discrezione nell'apprendere, memoria nel trattenere, ed eloquenza nel raccontare.
64. Tre sono le cose che rafforzano la mente e la ragione: vedere molto, riflettere molto, e resistere molto.
65. Tre sono le cose che abbelliscono la mente: l'avversione nei confronti della pazzia, una virtù provetta, e il desiderio di apprendere.
66. Tre sono le risorse di un Viandante: intelligenza, amore e preghiera.
67. Tre sono le cose che un viandante che desidera imparare deve fare: ascoltare attentamente, contemplare con attenzione e stare in silenzio continuamente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://giu91.badoo.com/
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Gio Nov 29, 2007 6:40 pm

Si Belle,conosci anche la loro origine? Qualche nota storica in merito?

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
Basileusofias
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Acquario Cavallo Numero di messaggi : 508
Età : 26
Localizzazione : Paradiso della conoscenza
Data d'iscrizione : 24.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Gio Nov 29, 2007 7:14 pm

E' tutto quello che so... speravo che avreste potuto darmi qualche aiuto...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://giu91.badoo.com/
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Gio Nov 29, 2007 7:27 pm

No non ne sò nulla...ma cercherò... ^^

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Sab Dic 01, 2007 5:22 am

semplicemente stupendo...
Tornare in alto Andare in basso
Basileusofias
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Acquario Cavallo Numero di messaggi : 508
Età : 26
Localizzazione : Paradiso della conoscenza
Data d'iscrizione : 24.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Dom Dic 02, 2007 12:20 am

in effetti sono dei pensieri, precetti, regole... bellissime e molto utili a mio avviso...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://giu91.badoo.com/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Lun Dic 03, 2007 3:20 am

Basileusofias ha scritto:
in effetti sono dei pensieri, precetti, regole... bellissime e molto utili a mio avviso...

infatti! Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Basileusofias
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Acquario Cavallo Numero di messaggi : 508
Età : 26
Localizzazione : Paradiso della conoscenza
Data d'iscrizione : 24.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Gio Dic 06, 2007 2:00 am

Novità:

sono delle regole scritte dai neo druidi, circa 60 anni fa... Quindi non fanno parte di una antica cultura druidica antica...

All'inizio erano i precetti di un solo gruppo, ma col tempo tutti i neo-druidi le hanno adottate...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://giu91.badoo.com/
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Gio Dic 06, 2007 2:09 am

Ah buono a sapersi... Anche se "nuove" hanno il loro fascino...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
Basileusofias
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Acquario Cavallo Numero di messaggi : 508
Età : 26
Localizzazione : Paradiso della conoscenza
Data d'iscrizione : 24.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Gio Dic 06, 2007 3:23 pm

Nouve sì, ma sempre di ispirazione antica...
Per questo a mio avviso affascinano molto...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://giu91.badoo.com/
Edana
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto
avatar

Femminile
Scorpione Maiale Numero di messaggi : 7
Età : 34
Localizzazione : Genova
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Ven Dic 07, 2007 11:59 am

Dunque...
Ho cercato un po' in giro... Le triadi bardiche elencate da Basile sono 66 triadi gallesi redatte nel 1976 da un tale Taliesin Enion Vawr e sono insegnamenti basati sulla tradizione familiare dell'autore.
Oltre a queste ne esistono altre, le Triadi dell'isola di Britannia, che sono molto più antiche (sembrerebbero essere state redatte prima della dominazione sassone dell'isola) e anche più numerose, circa 147.
Di più...non so... Sad




Fonte:http://www.ynis-afallach-tuath.com/introtriadi.htm
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dodiesisw
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Acquario Dragone Numero di messaggi : 98
Età : 28
Localizzazione : In The Water; In The Earth; In The Fire; In The Air....
Data d'iscrizione : 10.12.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Mar Dic 11, 2007 1:18 am

Veramente belle....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Basileusofias
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Acquario Cavallo Numero di messaggi : 508
Età : 26
Localizzazione : Paradiso della conoscenza
Data d'iscrizione : 24.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Mar Dic 11, 2007 1:29 am

Esercitano un forte fascino su chi le legge, non trovate???
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://giu91.badoo.com/
kostantina
Apprendista
Apprendista
avatar

Femminile
Bilancia Gatto Numero di messaggi : 40
Età : 54
Localizzazione : Ancona
Data d'iscrizione : 11.03.09

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Dom Mar 15, 2009 2:27 am

Sono belle; una domanda sono dei dogmi? cosi mi sembrano.

Ed una proposta. Alcune di loro a me hanno creato qualche riflessione, altre mi hanno fatto nascere qualche domanda ed altre non le ho capite.
Possiamo scrivere ognuno di noi, quale insegnamento ci ha colpito, quale ci ha fatto riflettere e quale ci ha creato qualche dubbio?

Oppure dividerle in gruppi da 10 ed ognuno dice se ha da dire qualcosa, sul gruppo preso in esame?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Dom Mar 15, 2009 3:33 am

Bene Kostantina, apriamo una serie di post con titoli "le triadi bardiche da 1 a 10", "le triadi bardiche da 11 a 20" e via dicendo fino le ultime 7. Riscriviamo le decine nei post e le analizziamo secondo senzaioni, riflessioni, dubbi e chiarimenti che ne scaturiranno... ^^

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
kostantina
Apprendista
Apprendista
avatar

Femminile
Bilancia Gatto Numero di messaggi : 40
Età : 54
Localizzazione : Ancona
Data d'iscrizione : 11.03.09

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Dom Mar 15, 2009 3:56 am

OK. Saranno dei piccoli pozzi di saggezza e di confronto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
arsen
Specialista
Specialista
avatar

Maschile
Ariete Gallo Numero di messaggi : 175
Età : 24
Localizzazione : lucca
Data d'iscrizione : 28.11.08

MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   Dom Mar 15, 2009 12:08 pm

dato che nessuno a trovato perche sia bardiche belo diro io.... i druidi non fanno tutti parte di un unico insieme i druidi si sudividono in molti gruppi tra cui anche i bardi che avevano la funzione non solo di svolgere i lotro compiti da druidi ma anche di portare le informazioni che a quel tempo erano essenziali dato che non esistevano altri mezzi per dare notizzie su quello che succedeva.... infatti i druidi bardi viaggiavano molto per lungo e largo senza avere dimore fisse....
da cio prende il nome triadi bardiche....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.larosanera.forumfree.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Triadi bardiche   

Tornare in alto Andare in basso
 
Triadi bardiche
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Storia & Mitologia :: Paganesimo & Religioni-
Andare verso: