Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividi
 

 Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Melahel
Admin
Admin
Melahel

Femmina
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 34
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea. Empty
MessaggioTitolo: Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea.   Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea. Icon_minitimeVen Dic 05, 2008 11:56 pm

Le leggi della costituzione Italiana, della Carta Europea dei Diritti Fondamentali e la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo, tutelano chiunque voglia seguire un culto di diversa religione e praticarne i rituali.

Costituzione Italiana

Art. 3 Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

Art. 8 Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l'ordinamento giuridico italiano.




Carta Europea dei Diritti Fondamentali

Art. 10 comma 1 Ogni individuo ha diritto alla libert à di pensiero, di coscienza e di religione. Tale diritto include la libertà di cambiare religione o convinzione, così come la libertà di manifestare la propria religione o la propria convinzione individualmente o collettivamente, in pubblico o in privato, mediante il culto, l’insegnamento, le pratiche e l’osservanza dei riti.




Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo

Art. 18 Ogni individuo ha il diritto alla libertà di pensiero, coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare religione o credo, e la libertà di manifestare, isolatamente o in comune, sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo nell'insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell'osservanza dei riti.


NB: Un documento Italiano non può essere in contrasto con quello Europeo che non può essere in contrasto con la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. Di conseguenza L'Italia ha sottoscritto tutti gli articoli.

_________________
Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea. Zj9ch3 Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea. 20p1xjb Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea. Spf590 Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea. 2z4jy9x
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
 
Tratto dalla Costituzione Italiana e la Carta Europea.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Regolamento & Comunicazioni-
Vai verso: