Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividere | 
 

 Il Natale e la sua storia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Il Natale e la sua storia   Gio Dic 18, 2008 4:01 pm

Pensiamo di sapere tutto sul Natale. Una sorta di ricorrenza storica con dono per l'intera umanità, volendo ridurre le cose all'essenziale. A ripercorrerne l'affascinante evoluzione c'è da rimanere sorpresi. Pochi, infatti, sanno che in realtà è il frutto di una lenta stratificazione di credenze, miti, riti pagani, ed antichi simbolismi.

Può sembrare incredibile, ma la data di nascita di Cristo non è nota. I Vangeli semplicemente non riportano indicazioni né del giorno né dell'anno. Perché allora festeggiare proprio il 25 dicembre? Per tutta una serie di implicazioni simboliche che andremo ad analizzare. E' una storia complessa, legata al solstizio d'inverno che avviene pochi giorni prima (il 21 dicembre). Il solstizio d'inverno è la notte più lunga e il giorno più breve dell'anno. Fin dall'antichità era considerata la notte più magica dell'anno. Celebrata con enormi falò e sacrifici in onore degli dei.

Data esoterica per eccellenza: pare che dal profondo dell'universo un misterioso raggio verde attraversi la Terra per qualche breve istante. Si tratterebbe del cosiddetto raggio del puro spirito, mezzo di contatto con le forze superiori.

Dal 22 al 24 dicembre sembra che il Sole giunga al suo massimo declino. Il 24 riprende il suo cammino di risalita fino al suo apice che si concretizza nel solstizio d'estate. Il 25 dicembre poi, in molte parti del mondo si celebrava la nascita di un dio. Citiamo quelli che dovevano esser noti ai primi cristiani che ne hanno subito il fascino e l'influsso:

- Il dio Horus; mosaici ed affreschi lo raffigurano spesso in braccio a Iside ricordano l'iconografia cristiana della Madonna col bambino
- Il dio Mitra indo-persiano; partorito da una vergine, che aveva dodici discepoli e veniva soprannominato "il Salvatore"
- Gli dei babilonesi Tammuz e Shamas; nel 3000 a.C. circa, veniva festeggiato il dio del Sole, della giustizia e della predizione Shamash. Successivamente comparve il culto della dea Ishtar e di suo figlio Tammuz, considerato l'incarnazione del Sole. Tammuz muore per risorgere dopo tre giorni
- In Grecia nasce Bacco
- In Siria nasce Adone

Importante notare che sono tutte divinità legate alla simbologia del Sole. Nell'antica Roma si usava celebrare il solstizio d'inverno con i Saturnali, in onore di Saturno, dio dell'agricoltura. Scuole e tribunali chiusi. Doni e scambi di visite contrassegnavano il periodo. Il giorno 24 si teneva un grande banchetto allietato da brindisi e auguri.

Il culto di Mitra arrivo fino a Roma grazie al'espansione dell'impero. Fu un tale successo che venne presto ufficializzato (nel 274 d.C). dall'Imperatore Aureliano. E poiché anche Mitra, simboleggiava il Sole, la sua festa fu sovrapposta a quella del Sole Invicto; il 25 dicembre. Mitra presenta innegabili analogie con il culto di Cristo. Nasce in una grotta, da una vergine, e gli viene affidato dal Padre Sole il compito di sconfiggere il male. Mitra, quando la sua missione é compiuta, partecipa con i suoi adepti ad un banchetto; dopo l'atto sacrificale, sale al cielo su un Carro di Luce. Separati il Bene dal Male, la vita sulla Terra sarebbe andata avanti sino all'Armageddon. Mitra sarebbe allora tornato sulla terra per separare i giusti dai peccatori: ai primi donato l'immortalità, resuscitando anche i loro corpi fisici; i secondi sarebbero stati distrutti dal fuoco. Il culto di Mitra contemplava anche il battesimo.

Nel 353 d.C., il culto di Mitra venne sostituito con quello di Cristo. L'aderenza fra i due culti insinuano il dubbio che il Cristianesimo altro non è stato che un cambio di nome di divinità. Forse non c'è stata sostituzione, ma il profondo radicamento del culto di Mitra nell'animo del popolo e le scarse notizie su Gesù hanno reso possibile una parziale sovrapposizione.


Non prendete tutte le informazioni per oro colato, ho solo copia-incollato (per stavolta non ho rielaborato) una notizia in evidenza sulla home di yhaoo oggi; mi è piaciuto l'articolo e l'ho voluto riportare a voi... ^^


Fonti: Yahoo

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
Alam
Maestro
Maestro
avatar

Maschile
Sagittario Scimmia Numero di messaggi : 598
Età : 24
Data d'iscrizione : 12.10.08

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Gio Dic 18, 2008 5:35 pm

Preferisco l'idea del "Natale Commerciale", a cosa serve fare tanta festa quando puoi usare i soldi per comprare i regali? What a Face
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vero*fire*
Apprendista
Apprendista
avatar

Femminile
Sagittario Cavallo Numero di messaggi : 49
Età : 26
Data d'iscrizione : 17.04.09

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Dom Mag 03, 2009 11:13 pm

vediamo se ho capito..oltre ad essere mezzo "scopiazzata" la storia...la festa è stata posta il 25 dicembre per convenzione visto che il popolo era abituato a festeggiare in quei giorni??? Suspect
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Apprendista
Apprendista
avatar

Maschile
Gemelli Capra Numero di messaggi : 32
Età : 26
Localizzazione : Iglesias
Data d'iscrizione : 28.04.09

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Lun Mag 04, 2009 3:01 pm

Da quanto ho capito anche io dovrebbe essere come ha detto Vero, una sorta convenzion,e dove al posto del nome di un dio ne hanno messo un altro. Suspect
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
arsen
Specialista
Specialista
avatar

Maschile
Ariete Gallo Numero di messaggi : 175
Età : 24
Localizzazione : lucca
Data d'iscrizione : 28.11.08

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Lun Mag 04, 2009 4:51 pm

allora vi diro una cosa per chi non lo sapesse se anche molto ovvio... le feste, i simboli, le tecniche magiche provenienti dall cristianesimo sono tutte prese dal paganesimo... le feste sono solo uno spostamento delle feste che non sono riusciti a strappare.. come una macchia che non va via allora per non farla vedere lanno coperta con un tappeto (macchia festa nostra, tappeto festa cristiana)... anche la cosi tanta venerata croce non è cristiana è pagana...osservate bene e noterete che gia prima dei cristiani vi erano le croci solo che con gesù crocifisso la croce e dovuta diventare loro... controllate e vedrete molte analogie...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.larosanera.forumfree.it
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Lun Mag 04, 2009 9:45 pm

Vero*fire* ha scritto:
vediamo se ho capito..oltre ad essere mezzo "scopiazzata" la storia...la festa è stata posta il 25 dicembre per convenzione visto che il popolo era abituato a festeggiare in quei giorni??? Suspect

Esattamente carissima...21-25dicembre (giusto per stare in lidi italiani): Festa del Sol Invictis...se dovessi essere interessata c'è un post su questa festa!

Per il resto, direi che le cose scritte da Arsen completano il quadro...la croce è tipica della cultura celtica ed è un simbolo solare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vero*fire*
Apprendista
Apprendista
avatar

Femminile
Sagittario Cavallo Numero di messaggi : 49
Età : 26
Data d'iscrizione : 17.04.09

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Gio Mag 07, 2009 5:27 pm

ok perfettoo Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ecate
Discepolo
Discepolo
avatar

Femminile
Cancro Scimmia Numero di messaggi : 121
Età : 37
Data d'iscrizione : 12.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Sab Ott 15, 2011 1:25 am

arsen ha scritto:
allora vi diro una cosa per chi non lo sapesse se anche molto ovvio... le feste, i simboli, le tecniche magiche provenienti dall cristianesimo sono tutte prese dal paganesimo... le feste sono solo uno spostamento delle feste che non sono riusciti a strappare.. come una macchia che non va via allora per non farla vedere lanno coperta con un tappeto (macchia festa nostra, tappeto festa cristiana)... anche la cosi tanta venerata croce non è cristiana è pagana...osservate bene e noterete che gia prima dei cristiani vi erano le croci solo che con gesù crocifisso la croce e dovuta diventare loro... controllate e vedrete molte analogie...
E' esattamente come dice arsen, anche sul simbolo della croce, lo sapevo da tempo questo purtroppo hanno sovrascritto scopiazzando miti pagani.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
pagansoul
Discepolo
Discepolo


Maschile
Pesci Gallo Numero di messaggi : 62
Età : 24
Data d'iscrizione : 10.10.11

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Sab Ott 15, 2011 2:16 pm

se si parla della croce cristiana basta vedere l'ank(croce egizia) e la croce celtica per vedere che i cristiani hanno copiato da queste e altro.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sam
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 611
Età : 33
Localizzazione : Padova (PD)
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Sab Ott 15, 2011 2:34 pm

pagansoul ha scritto:
se si parla della croce cristiana basta vedere l'ank(croce egizia) e la croce celtica per vedere che i cristiani hanno copiato da queste e altro.

A dire il vero, la crocifissione esisteva molto prima della nascita di Cristo. La sfiga ha voluto che fosse crocificato, come si faceva già da secoli, e quindi è diventato il loro simbolo. Se fosse stato legato ad un palo invece?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ecate
Discepolo
Discepolo
avatar

Femminile
Cancro Scimmia Numero di messaggi : 121
Età : 37
Data d'iscrizione : 12.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   Sab Ott 15, 2011 3:15 pm

Sam ha scritto:


A dire il vero, la crocifissione esisteva molto prima della nascita di Cristo. La sfiga ha voluto che fosse crocificato, come si faceva già da secoli, e quindi è diventato il loro simbolo. Se fosse stato legato ad un palo invece?
Infatti derivava da una pratica di "giustizia" (volutamente tra virgolette) la questione del palo mi ha fatta ridere, magari non dovrei ridere ma non sono riuscita a contenermi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il Natale e la sua storia   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il Natale e la sua storia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» STORIA MODERNA- MASSAFRA....urgente!!!
» cerco appunti di ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE GRECO E ROMANA e di ARCHEOLOGIA CRISTIANA
» STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE - prof. Porro
» Vendo Storia della lingua italiana (MIGLIORINI)
» Quale testo unico sotto l'albero di Natale?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Storia & Mitologia :: Liber Historiae-
Andare verso: