Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividere | 
 

 Animali Totemici con la "A"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Animali Totemici con la "A"   Sab Gen 24, 2009 6:11 pm

(Queste descrizioni si mischiano alla tradizione celtica con quella sciamanica dei nativi americani)

Alce:Il rispetto e la stima di se stessi, cosi come il riconoscere che un processo creativo è stato saggiamente portato a termine, sono qualità ben simboleggiate dall'alce, la forza e l'orgoglio del quale sono veramente impressionanti.

Da lui possiamo imparare a esprimere ad alta voce la nostra gioia per una impresa o un compito portato a termine, cosi come l'alce in calore lancia il suo grido di richiamo in primavera. Non si tratta qui di andare a cercare consensi o complimenti, ma semplicemente di dare spazio ed espressione al nostro sentimento più bello, quello della gioia, e la gioia del proprio successo può poi anche coinvolgere gli altri.

Spesso proprio le persone più anziane possiedono la forza dell'alce e possono quindi incoraggiare i più giovani e consigliarli su come usare il loro coraggio e arrivare al successo. Essi infatti sanno quando è appropriato essere gentili e amichevoli e quando invece serve dare sfogo alla propria giusta rabbia.

L'alce mostra insomma quanto sia importante sapersi fare coraggio e apprezzare i risultati ottenuti. Allo stesso modo dovremmo imparare a lodare e incoraggiare gli altri, poiché da ciò chiunque può trarre beneficio.



Aquila: (Iolair, Fireun): Nelle storie celtiche l’aquila rappresenta la rapidità, la forza, e la conoscenza della magia. Connette con il sé superiore e vi aiuta a vedere le verità spirituali nascoste. L'aquila è una impersonificazione della forza divina: essa vola alta nel cielo, più in alto di ogni altro essere vivente, avvicinandosi così al Grande Spirito.
Librarsi a queste altezze le consente di avere una visione d'insieme delle cose della vita.

L'insegnamento dell'aquila è di riconoscere il senso delle cose che accadono, il disegno che si esprime nelle vicende della vita, sia nei momenti di luce che in quelli d'ombra.

Ciò significa saper considerare sia gli eventi positivi che quelli negativi come esperienze che ubbidiscono a una volontà superiore e aiutano a sviluppare la nostra consapevolezza. La forza dell'aquila richiede quindi come condizione preliminare per essere conseguita la fiducia nella volontà divina: un uomo può arrivare a ottenerla solo attraverso dure prove e grande forza d'animo.

Fin dai tempi antichi gli sciamani hanno usato penne d'aquila per curare l'aura di persone malate.

Vincete le vostre paure, spingete lo sguardo oltre il vostro orizzonte, unitevi all'elemento aria e volate! Questo è l'invito e l'incitamento dell'aquila.



Ape: (Beach): L’ape di solito è citata in connessione con il suo prodotto: il miele. L’ape è industriosa, laboriosa ed efficiente, quando si tratta di portare a termine un compito che le viene affidato. Sa anche difendere in modo intrepido le sue proprietà e la sua casa.



Armadillo:L'armadillo è in grado di difendersi efficacemente dai nemici soprattutto grazie all'armatura che lo ricopre.
Esso ci consiglia quindi di fissare noi stessi i nostri limiti e di decidere da soli quali esperienze siamo pronti ad attraversare nella nostra vita.
L'armadillo e l'animale-totem degli scudi della medicina.
Su questi scudi, o emblemi, veniva sempre rappresentato quello che il suo portatore desiderava, oppure ciò che dava di lui una efficace descrizione.
In questo modo, tutti coloro che lo incontravano sapevano, coscientemente o meno, chi avevano di fronte e che cosa questi si aspettasse.

Come con una corazza protettiva, la forza dell'armadillo ci previene dal commettere azioni che non vogliamo veramente e nello stesso tempo ci insegna a mantenere le distanze dalle pretese altrui.
Può aiutarci a liberarci dall'attitudine ad assentire sempre e comunque (ad essere uno "yes-man" ), e a riconoscere se e quando la situazione in cui ci troviamo ha su di noi un effetto positivo o negativo.





Fonti: AnimaliTotem , Indiani Americani .

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
 
Animali Totemici con la "A"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» "Scadenza" formulari
» ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?
» viaggio pianificato "saltato"
» [Primi passi] come capire se il "termometro" è vicino al frenulo?(della lingua ;) )
» VENDO: Ugo Foscolo - Pensare il "Bello" (di R.Cotrone)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Spiritualità :: Compagni di Guida-
Andare verso: