Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividere | 
 

 La numerologia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia   Ven Mar 13, 2009 1:23 am

Posto un contributo sulla numerologia.

Il contributo è limitato dato che è una disciliplina che sto cominciando ad apprendere e per la cui conoscenza devo camminare ancora tanto.

Qualsiasi integrazione e aggiunta a quanto ho scritto è perciò più che gradita.

Sottolineo inoltre che questo post va visto come un imput iniziale sulla materia...spero possa postare altro in modo che col tempo la trattazione risulti più completa.

Le fonti da cui ho tratto quanto ho scritto sono: I segreti della Numerologia-Anna Luisa Ricci-Mediterranee, Magia dei Numeri-Jorg Sabellicus-Mediterranee, Manuale di Numerologia-Jorg Sabellicus-Hermes.

La numerologia

Una breve introduzione

La numerologia è un'antichissima pratica divinatoria, secondo alcuni più antica anche dell'astrologia, le cui origini risalgono all'alba dei tempi.

Uno studio, anche solo superficiale su civiltà come quella sumera, egizia, cinese, ebraica, greca-giusto per citarne alcune-mostrerebbe come l'uso dei numeri a scopo magico o comunque con valenze religiose è sempre stato presente.

La prima testimonianza storica dell'uso dei numeri per pratiche occultistiche ci deriva dai sumeri e risale a circa 4000 anni fa: si tratta di una serie di iscrizioni in carattere cuneiforme che possono essere interpretate come rappresentazione delle diverse forme di numerazione e dei mutevoli rapporti tra magia e numero.

A loro volta, caldei e babilonesi associavano astronomia e astrologia utilizzando i numeri; ma non vanno dimenticati i celti e i germani che usavano i numeri per le loro divinazioni.

Tuttavia, l'apice dell'utilizzo dei numeri a scopo magico fu raggiunto dagli egizi che tenevano così tanto in considerazione l'uso magico dei numeri da studiarli più che a fondo.

In realtà, se si butta lo sguardo più a oriente, si può vedere come anche i cinesi usassero i numeri con valenza divinatoria, così come ai numeri era data enorme importanza anche presso gli Hindù (a loro si deve l'invenzione dello 0 nel 4° secolo D. C., valore numerico poi diffuso in occidente dagli arabi).

Non dimentichiamo, infine, i greci che (con Pitagora di Samo) arrivarono a sviluppare una teoria organica sui numeri che sta alla base della Numerologia come si è diffusa in Europa a partire dal XIII° secolo circa.

Un discorso a parte va fatto per la Kabala ebraica, basata sulla Torah (che in ebraico significa insegnamento o legge); la Kabala è una dottrina essenzialmente numerologica, seppure essa comprenda anche lo studio di figure geometriche, e afferma la corrispondenza fra lettere dell'alfabeto e numeri. I numeri, secondo la Kabala, possono essere ricondotti alle emanazioni di Dio e quindi ai vari momenti della creazione...ciò permette così di trovare corrispondenze fra i numeri da 1 a 9 e le varie parti dell'albero sephirotico, si noti-giusto a mò d'esempio- come i 22 arcani maggiori possono essere associati ai numeri da 1 a 22 e a ciascuna sephirot dell'albero sephirotico.

E' stato visto che la numerologia, come oggi viene usata o per lo meno nella forma che è oggi maggiormente utilizzata, si è diffusa in Europa soprattutto a partire dal XIII° secolo.

Le fonti tradizionali su cui poggia la scienza numerologica sono: 1) la filosofia greca, fondata sulle dottrine di Pitagora e di Platone sui “numeri perfetti”, 2) la Gnosi, che costituisce una corrispondenza fra le cifre e le lettere, 3) il Cristianesimo-che oltre all'enumerazione fantastica dell'Apocalisse di san Giovanni-comprendeva anche tutta l'esegesi dei numeri misteriosi elaborata da S. Agostino e da altri Padri della religione cattolica, 4) l'Aritmologia (nome dato da Ampere alla scienza dei numeri, nella sua classificazione delle scienze) che studia il rapporto fra cifre e uomo, riconducendo attitudini, carattere e varie caratteristiche degli uomini al linguaggio numerico.


La numerologia-I significati generali dei numeri

Premessa

I significati riportati risentono dell'influenza delle culture cui maggiormente la numerologia è debitrice, culture d'impronta fortemente patriarcale (anche in campo religioso) ciò fa si che i numeri pari siano considerati femminili e negativi e quelli dispari maschili e positivi...non ritengo che positivo e negativo vadano visti necessariamente come bello/giusto e brutto/sbagliato, inviterei pertanto a ragionare in termini di polarità, ci si renderà conto così come i numeri richiamino essenzialmente archetipi primordiali e che possano trovare così facilmente collocazione al'interno di un qualunque contesto religioso.

La premessa di cui sopra mi è sembrata doverosa dato che ho assistito in altri ambienti della rete a discussioni sulla numerologia morte prima ancora di iniziare, perchè degenerate in un dibattito relativo alla contrapposizione femminismo/maschilismo.

I significati generali dei numeri

Fatta la piccola premessa di cui sopra veniamo ora ai significati dei numeri.

1===>dispari, positivo. Dio, Dio creatore, l'inizio. Il fallo, quindi creazione. L'essenza delle cose, l'ispirazione, l'immaginazione creativa. Imprese che portano in se gli elementi del successo. Desiderio d'amore. Passioni. Imprese che si realizzano malgrado gli ostacoli. Sintesi esoterica: è il simbolo dell'Essere e della rivelazione agli uomini dell'essenza spirituale. E' il principio attivo che spezzato in frammenti da vita alla molteplicità. Nei Tarocchi è Il Bagatto.

2===>pari, negativo. Immobilismo, materia. Rappresenta anche le leggi scritte. Disegni. Immagini. Simboli. Rappresentazioni. Creatività. Emozioni. Associazioni. Unione. Simpatia. Sesso. Ambiguità. Crudeltà, ma anche amore. Sintesi esoterica: l'eco, il conflitto e la contrapposizione, il riflesso. Stasi momentanea di forze in equilibrio, passaggio del tempo. Rappresenta simbolicamente il primo nucleo di materia, la natura in opposizione al creatore. La Luna contrapposta al Sole. Attenzione che, secondo Marc Saunier, raffigura il legame che connette il mortale all'immortale, il mutevole e l'immutabile. Nei Tarocchi è La Papessa.

3===>dispari, positivo. Ordine ineffabile nella Divinità. Il 3 riunisce il 2 e l'1. E' il primo grande numero sacro, considerato “numero celeste”. E' il numero dello sviluppo ordinato e armonioso e chi è posto sotto il suo influsso progredirà nella vita con facilità e fortuna, Ottenendo senza fatica successo e simpatia. E' la forza vitale, la fantasia, la musica, il successo, lo spirito di invenzione, l'organizzazione, il primo amore, le tenerezze, la gravidanza. Sintesi esoterica: è la soluzione del conflitto posto dal dualismo. Nei Tarocchi è L'Imperatrice.

4===>pari, negativo. E' numero puro, basale, di fondamento per il suo ordine. Il sacro 4 corrisponde alla croce; è anche sacrificio. Rappresenta realizzazioni solide e tangibili. Forza morale. Gli oracoli. La veggenza. Amicizie e amori durevoli. La memoria. Libri. Immobili. Fortuna stabile. La magia. Sintesi esoterica: spazio delimitato sul terreno, rappresenta la situazione umana, i limiti naturali fissati alla percezione spontanea della totalità dell'Essere. Associato alle realizzazioni tangibili, espresse anche dai 4 elementi: Fuoco, Aria, Acqua, Terra. Nei Tarocchi è L'Imperatore.

5===>dispari, positivo. E' il numero del microcosmo, stella fiammeggiante a 5 punte che è il simbolo dell'uomo. Simboleggia la materia. Passioni brutali. Morte violenta, ma anche successo, fortuna, prodigalità, sacrificio. Sintesi esoterica: la quintessenza che agisce sulla materia trasformandola. Su scala umana rappresenta le quattro membra del corpo più la testa che le controlla; oppure le quattro dita più il pollice che le rende funzionali. In senso trascendente, esprime i quattro punti cardinali intesi misticamente, più il “centro” che dona loro un significato. Implica mutamento e trasformazione, nonché un motivo ierogamico rappresentato dall'unione del principio celeste maschile (3) con quello terrestre femminile, o Magna Mater (2), da ciò la sua forte valenza sessuale; è il coito. La sua figura è il Pentagramma, unione del Microcosmo col Macrocosmo. Nei Tarocchi è
Il Papa.


6===>pari, negativo. Primo numero perfetto della decade. Perfetto equilibrio, centro dell'anima: l'uomo divinizzato. Abbondanza, guadagni, accrescimento del benessere. Numero dell'amore. Matrimonio, famiglia. Desiderio e possibilità. Spirito o materia? Sintesi esoterica: il 6 è il simbolo dell'ambivalenza e dell'equilibrio raffigurati dai 4 elementi nel Sigillo di Salomone, formato da due triangoli sovrapposti in modo tracciare una figura con 6 vertici. In questo senso indica ordine e equilibrio risultanti dalla perfetta fusione degli elementi della Natura. In senso spazio-temporale indica anche la fine del dinamismo: la Creazione, attività dinamica occupò 6 giorni. Di conseguenza simboleggia anche l'appagamento dopo lo sforzo: non per nulla segue il 5, numero dell'attività durante il coito. Per i greci era simbolo dell'Ermafrodito, nel quale si quietava il tumulto dell'Eros. Nei Tarocchi è Gli Amanti.

7===>dispari, positivo. E' il numero della sintesi dei 6 che lo precedono, rappresenta la Virtù. E' anche amore, attrazione, desiderio, affinità. Artisti, psicologi, filosofi, mistici, grandi politici. Possesso del mezzo per riuscire, trionfo. Appoggi femminili. Vittoria sulle passioni. Vita ascetica. Solitudine. Sintesi esoterica: il 7 è simbolo del completamento di un ciclo periodico. In quanto unione del 3 col 4, è numero dotato di particolare valore. Il suo senso di completezza deriva da una considerazione geometrica. Lo spazio nel quale ci muoviamo è dotato di 3 dimensioni, ciascuna delle quali può però essere percorsa in 2 sensi: dunque le dimensioni effettive sono 6. Raffigurate come 3 rette (gli assi di un sistema cartesiano) le direzioni convergono in un centro: questo è il 7° elemento che conferisce significato all'intero sistema. Senza di esso la raffigurazione spaziale non avrebbe alcuna validità. Grazie ad esso, invece, le sei direzioni sono in grado di comprendere tutta la Natura. Il Settenario (Sigillo di Salomone con al centro riprodotto il numero 7), non a caso, è la misura propria di gran parte delle serie fondamentali che costituiscono la catena di corrispondenze sulle quali si fonda la coesione dell'Universo: i 7 pianeti, le 7 divinità ad essi legate, i 7 metalli, i 7 colori, i 7 giorni della settimana, i 7 peccati capitali e le 7 virtù ad essi contrapposte e così via. Nei Tarocchi è Il Carro.

8===>pari, negativo. Manifestando la pienezza del 4 l'8 è chiamato Il Giusto. E' il numero dell'Equilibrio, ma rappresenta anche lotta fra materia e Spirito. Scritti, scrittori, poeti, pittori, oratori, medici, militari. Instabilità in amore. Denaro. Potere. Sintesi esoterica: rappresentato geometricamente da un ottagono, l'8 rappresenta la figura intermedia fra il quadrato (che rappresenta l'ordine terrestre) e il cerchio (espressione dell'ordine celeste). Di conseguenza, è ordine di rigenerazione, di passaggio da ciò che è contingente a ciò che ha misura eterna. A causa della sua forma venne associato all'immagine dei serpenti intrecciati attorno al Caduceo di Hermes, raffigura così l'equilibrio tra le forze spirituali e quelle naturali. L'8 preannuncia che il successo ad esso legato potrà realizzarsi soltanto se si sarà riusciti a dominare le opposte correnti dell'Agente Universale, se non si riuscirà in ciò si andrà incontro a un disastro totale. Nei Tarocchi è la Ruota della Fortuna.

9===>dispari, positivo. E' il numero 3 volte sacro. Amore universale. Numero analitico dell'uomo, indica la ricerca pura. Missione. Compassione per l'umanità, responsabilità sociale, desiderio di agire in senso benefico. Attenzione però che 9 è 3x3 e quindi possiede le caratteristiche positive e negative del 3 magnificate, ciò vuol dire che all'opposto delle caratteristiche viste sopra il 9 può avere anche portare a un forte egoismo. Il 9 è infatti un numero che torna sempre su stesso: se lo si moltiplica per un qualsiasi altro numero si ottiene un risultato le cui cifre sommate tra loro danno ancora 9. In senso elevato, il 9 è il numero dell'iniziazione poiché (essendo l'ultima e più elevata delle cifre elementari) segna la fine di una fase dello sviluppo spirituale e l'inizio di un'altra fase superiore, simboleggiata dal passaggio dalle unità alle decine. Sintesi esoterica: il 9 in quanto “triangolo di ternari” o triplicazione della triplicità rappresenta l'immagine completa dei 3 Mondi, il materiale, lo spirituale e l'animico. E' dunque simbolo di verità totale e completa: concetto rafforzato dal fatto che il 9, moltiplicato per qualsiasi numero da un prodotto che riproduce sempre il 9 stesso. Nei Tarocchi è L'Eremita.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: La numerologia   Ven Mar 13, 2009 3:36 am

Bellissimo post davvero!!! Applausi
Lo aspettavo da un pò... Good
Ho riletto i miei numerini... ^^

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Il Tetraktis   Mar Apr 07, 2009 11:37 pm

Abbiamo visto quali sono le radici e le fonti della numerologia.

Fra le fonti in questione abbiamo parlato delle teorie di Pitagora di Samo; Pitagora, convinto della numericità di tutte le cose, non solo in termini quantitativi ma anche qualitativi, secondo fonti non certe avrebbe avuto contatti contatti con egizi e babilonesi, è presumibile pensare dunque che attraverso essi possa essere entrato in contatto con antiche conoscenze sui numeri.

Ora, a Pitagora e ai suoi discepoli si fa discendere la figura geometrica del Tetraktis, che nella sua forma e nelle sue proporzioni racchiude il senso e il perchè dei numeri e delle qualità di essi che precedentemente abbiamo trattato.

°
° °
° ° °
° ° ° °



E' probabile che nell'antichità, a prescindere dai significati mistici e religiosi che ad essa si possono attribuire, la figura del Tetraktis possa avere ispirato il metodo di rappresentazione dei numeri mediante sassolini o punti neri (come è ancora oggi coi dadi da gioco).

Ma veniamo ora alla spiegazione del Tetraktis; osservandolo si vede che ogni riga si ottiene mettendo un punto, cioè un 1 alla cifra superiore. L'1 dunque venne considerato l'elemento fecondante e generativo, il principio vitale dal quale discendono tutte le altre cose.

Nelle rappresentazioni numeriche, l'1 venne perciò raffigurato come una barretta verticale: simbolo del fallo eretto, cioè della potenza generatrice.

Da questo discese la suddivisione dei numeri in due gruppi: numeri maschili, o dispari, e numeri femminili, o pari. Il motivo di tale suddivisione appare immediato se si considera il sistema di rappresentazione dei numeri mediante punti.

Il 3, il 5, il 7 e il 9 (maschili e dispari) si mostrano così:

° ° °

° °
°
° °

° °
° ° °
° °

° ° °
° ° °
° ° °


Invece il 2, il 4 , il 6 e l'8 (pari, femminili) vengono rappresentati in questo modo:

° °

° °
° °


° °
° °
° °


° °
° °
° °
° °

E' evidente che nei numeri dispari risalta la presenza del punto singolo centrale rappresentante l'1cioè la presenza generatrice o il fallo mentre nei numeri pari al posto del punto centrale figura un vuoto che fa pensare a una struttura ricettiva, simbolo ovviamente femminile.

Si noti anche che se noi operiamo una divisione in due delle figure, in quelle che rappresentano i numeri dispari rimane sempre il punto centrale mentre in quelle che rappresentano i numeri pari rimane il vuoto; ancora, se sommiamo un numero pari con uno dispari il risultato è sempre un numero dispari e ciò indusse a pensare a una maggiore forza dei numeri dispari rispetto ai pari.

Teniamo sempre presente che parliamo dei numeri da 1 a 9, considerati dagli ebrei espressione ciascuno di una delle 9 sephirot e che anche nel sistema cabalistico greco esprimono un ciclo che poi reinizia sempre dall'1; lo stesso tetraktis, d'altronde, fornisce come somma massima il 10, espressione della totalità dell'Essere, quando si conta oltre tale numerosi riprendono le cifre dall'1 al 9 che vengono considerate dunque come le “note”che generano la sinfonia universale. [img][/img][img][/img]


Ultima modifica di Sa_Mexina il Mer Apr 22, 2009 11:52 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: Re: La numerologia   Mar Apr 07, 2009 11:42 pm

Chiedo scusa per l'imprecisione risultata per alcune figure fra cui quella del Tetraktis, non riesco ancora a padroneggiare il tag per allegare figure.

Specifico che il Tetraktis è stato riprodotto per metà, lo descrivo a parole sperando che possa servire: è un triangolo con tutti i lati di 4 punti, dal vertice fino alla base è composto rispettivamente di 1, 2, 3 e 4 punti.

Spero che in futuro non si verifichino più certi inconvenienti. Sad
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: La numerologia   Sab Apr 11, 2009 9:44 pm

Sa, se hai bisogno di aiuto per l'impaginazione io ti aiuto eh?! Basta chiedere... Wink

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Idealità, Impressione, Espressione   Gio Apr 23, 2009 12:29 am

E' stato fatto un rapido excursus sulle radici storiche della scienza numerologica...abbiamo visto come la versione della numerologia praticata oggi (per lo meno in tutto o buona parte del mondo occidentale) è sostanzialmente una versione di sintesi, abbiamo anche visto-seppure sommariamente-come la figura del tetraktis spieghi la differenziazione dei numeri fra pari/negativi e dispari/positivi, possiamo ora cominciare a trattare di qualcosa di più pratico.

La numerologia può avere svariate applicazioni, quella che probabilmente è più frequente è quella che permette di tracciare delle previsioni sulle caratteristiche di un individuo e sugli sviluppi della sua esistenza a partire dal suo nome, dal suo cognome e dalla data di nascita...ciò è possibile grazie a un meccanismo di conversione lettere/numeri che ci permette così di risalire all'idealità, l'impressione e l'espressione (o numero onomastico di un individuo).

L'idealità esprime la dimensione più animica e interiore di un individuo, ciò che dentro è o vorrebbe essere.

L'impressione è ciò che appare all'esterno, agli altri, probabilmente frutto del condizionamento dell'ambiente che circonda l'individuo.

Infine, l'espressione (o numero onomastico) è la personalità effettiva di un individuo, frutto del reciproco condizionarsi fra idealità e impressione.

Stabilito ciò, ecco le corrispondenze fra lettere e numeri attraverso le quali è possibile scoprire idealità, impressione ed espressione delle persone:


1 2 3 4 5 6 7 8 9
A B C D E F G H I
J K L M N O P Q R
S T U V W X Y Z

L'idealità è data dalla somma delle vocali di nome e cognome, l'impressione da quella delle consonanti e l'espressione dalla somma dei valori di idealità e impressione...attenzione che quando si fa la somma occorre fare la riduzione teosofica, occorre cioè sempre ridurre i numeri ottenuti ad un valore fra 1 e 9, quindi- giusto per fare un esempio-17 sarà 8.

Eccezioni ci sono per l'espressione ma saranno affrontate al momento opportuno.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_idealità, Impressione, Espressione_1   Mar Mag 26, 2009 11:25 am

Proseguiamo nel nostro percorso relativo alla numerologia.

Nell'ultimo post abbiamo visto come si ricavano idelaità, impressione ed espressione; veniamo ora ai significati attribuibili alle cifre di questi tre aspetti della nostra personalità.

Prima però una specificazione riguardante due valori (riscontrabili sia per l'idealità che per l'impressione e l'espressione) che sono l'11 e il 22: potrà capitare talvolta di ritrovarci come valori per l'idealità, l'impressione e l'espressione, o l'11 o il 22, ciascuno di questi valori può essere ridotto anche a 2 o 4.

Spetta al nostro intuito, in base al quadro complessivo che avremo maturato dagli altri dati in nostro possesso, capire se dovremmo ridurre a 2 o 4 l'11 e il 22 o se lasciare questi ultimi valori così come sono.

Considerate che 11 e 22 sono detti Numeri Superiori o Numeri Maestri, le energie che presiedono ad essi non possono essere riconducibili a nessuna singola energia dei numeri da 1 a 9.

Considerate dunque che, per via della particolarità di questi numeri, per essi non è stato scritto nulla per ciò che attiene il lavoro, l'amore e la salute; se può essere utile possiamo scrivere che l'11 è un mix di 2, 4, 7, 9 mentre il 22 è un mix di 1, 3, 5, 6, 8.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Idealità, Impressione, Espressione_2   Mar Mag 26, 2009 11:27 am

Espressione 1: L’1 indica determinazione, solitudine e precisione negli obiettivi.Chi lo ha per Numero Onomastico è orgoglioso e propenso a considerarsi come il centro dell’attività. Gli 1 preferiscono lavorare e agire da soli, risentendosi quando qualche estraneo cerca di interessarsi a quello che fanno. Sono ben decisi a ottenere ciò che si sono prefissi e operano con la massima dedizione per raggiungere l’obiettivo. Talvolta non sanno misurare a pieno le loro forze e pretendono troppo da se. Detestano disperdere verso differenti obiettivi le loro energie fisiche e mentali e mirano costantemente al “bersaglio grosso”. Sono coscienti delle loro responsabilità e dei loro doveri all’interno del contesto sociale in cui agiscono. Tendono al comando, alla direzione e all’iniziativa. Sono in grado di prendere rapidamente le decisioni adatte, senza chiedere suggerimenti ad alcuno.Hanno coraggio e apertura mentale e sono ricettivi nei confronti delle novità. Sul lavoro: forte determinazione, accentratore, decisionista, volitivo.Non opera bene in equipe e cerca di fare da solo. Accetta di rado i consigli e preferisce rendersi conto direttamente delle cose. In amore: poco espansivo, possessivo, incline alla gelosia. Abbastanza infedele (tende sempre alla “conquista”), protettivo, non lascia grande spazio al partner. La salute: in genere di costituzione robusta, tende talvolta a ingrassare. Ama l’esercizio fisico e spesso si sovraffatica. Può soffrire di mal di testa e avere problemi con gli organi connessi al capo: orecchie, naso, gola. In negativo: egoismo, inerzia, pigrizia, irragionevolezza. Tendenza a isolarsi per timore degli altri. Superbia. Scoppi d’ira, carattere rabbioso, atteggiamenti aggressivi e dittatoriali.

Espressione 2: Il 2 nasce dalla somma di 1 più 1. Come l’1 caratterizza gli spiriti autonomi, il 2 segna quelli che operano meglio in collaborazione con altri. I 2 , personalità introverse e femminee, cercano l’appoggio e l’approvazione di chi li circonda. Spesso diventano ottimi collaboratori di individualisti decisi a compiere, senza badare agli ostacoli, la loro scalata al successo; ne appoggiano l’azione e si contentano della gloria riflessa che ne deriva. Le personalità 2 rappresentano sovente l’elemento equilibratore in situazioni instabili. Odiano gli estremismi e preferiscono camminare al centro del sentiero, per questo riescono a individuare soluzioni di compromesso che sfuggono agli altri. Rappresentano l’opposto degli 1 e il loro carattere manifesta tratti che configurano precise contrapposizioni: mentre l’1 tende a porsi sul proscenio il 2 preferisce rimanere dietro le quinte. Diplomatici, negoziatori, mediatori, coordinatori hanno personalità che si configurano nel 2. Persone del genere agiscono con cautela e sempre in obbedienza a un piano accuratamente preordinato. Mancano forse di originalità creativa ma sono eccellenti esecutori di spunti e di suggestioni provenienti da altri. La personalità 2 trova i suoi successi maggiori quando agisce all0interno di un di un sistema ben determinato, o come elemento di un equipe collaudata e sicura. Sul lavoro: ottimo dipendente, rifugge dalle responsabilità direttive. Lavora bene insieme con gli altri e sa creare armonia di gruppo. Scrupoloso e attento, non improvvisa ma segue fedelmente i programmi già definiti. In amore: incostante, spesso cambia legame perché si fa influenzare e subisce il fascino delle personalità forti. Preferisce farsi guidare piuttosto che imporsi. Premuroso, servizievole, attento all’umore del partner. La salute: solitamente magro, sobrio, poco tendente agli “stravizi”. Non ama troppo l’attività fisica,si stanca facilmente. Attento al benessere fisico, può talvolta fare abuso di medicinali. Soggetto ad affezioni alle vie respiratorie, delicato per quanto riguarda la gola. In negativo: complessi d’inferiorità, paura degli altri, timidezza eccessiva. Facilità a scoraggiarsi. Tendenze iper-protettive. Pedanteria,mancanza di fantasia, poca fiducia in se stessi.

Espressione 3: Gli influssi numerologici del 3 hanno a che vedere con tutto ciò che modella una forma: le espressioni artistiche, le realizzazioni personali, la ricerca della perfezione. Chi possiede una personalità 3 cerca di manifestare all’esterno l’influsso del proprio modo di essere. Sceglie abiti vistosi, decora la propria casa in maniera appariscente, manifesta gusti distinti da quelli della massa. I 3 hanno cura di esprimersi in modo personale e ricercato; questo può indurli a tentare una carriera letteraria. Ritengono che chi li circonda debba avvicinarsi a loro per imparare qualcosa da ciò che dicono e fanno. Amano la vita sociale e di relazione. Sanno procurarsi e coltivare amicizie. Cercano di attirare gli altri e di conquistarli con la generosità, la simpatia, la disposizione a divertirsi e a godere la vita. Devono però stare attenti a non esagerare nello sperpero, nell’indulgere in piaceri smodati o negli eccessi. Sul lavoro: improvvisatore, pieno di idee, sa trovare soluzioni originali a problemi complessi. Non è elemento d’ordine e va assecondato nelle sue abitudini per non mortificarne la creatività.Soffre la disciplina troppo rigida e rifugge dalla routine. In amore: estroso, fantasioso, divertente, inventa sempre cose nuove per tenere vivo il rapporto. Tende ad avere più legami contemporaneamente. Soggetto a passioni improvvise, si stanca tuttavia altrettanto improvvisamente. La salute: molto attivo, pieno di energia, tende talvolta a strapazzarsi. Non si sa regolare bene e spesso esagera nel mangiare e nel bere o chiede troppo al proprio fisico. Poco attento al benessere del corpo. Soggetto a disturbi di tipo nervoso, talvolta con conseguenze psicosomatiche, soprattutto a carico dello stomaco. In negativo: impazienza gelosia, stravaganza, vanagloria. Tendenza al pettegolezzo, verbosità, maldicenza. Intolleranza. Facilità a perdere il controllo di se. Emotività eccessiva.

Espressione 4: Il 4 è il numero delle fondamenta, della stabilità, della lentezza. Indica fatica e lavoro prima di ottenere ciò verso cui si mira. Le personalità 4 sono conservatrici, solide, razionali. I loro interessi sono legati all’attività scelta: si gettano anima e corpo nel lavoro, dimenticando ogni altra cosa. Conoscono il valore della parola data e, se si impegnano, non vengono meno alle promesse fatte. Sono diffidenti verso il nuovo, prima di avere compreso bene il senso della novità in se stessa; dopo di che l’accettano senza riserve. Detestano ciò che è frivolo, leggero superficiale, inutile. Amano la quiete, la solennità, i pensieri profondi, la compagnia di persone dall’intelligenza e la spiritualità elevate. I 4 sono calati nella realtà delle cose, in grado di affrontare con forza d’animo e coraggio problemi e situazioni di fronte ai quali altri si sentirebbero disperati. Sanno esercitare a fondo le loro capacità mentali e seguono linee di pensiero logiche e razionali. Sono ottimi dirigenti, una volta fissate le linee di indirizzo; lavorano con profitto nel campo delle scienze e dovunque vi sia da esercitare rigore di ragionamento. Possono però divenire pedanti, gretti, noiosi, se non riescono a temperare con un po’ di fantasia il loro carattere “quadrato”. Sul lavoro: concreto, metodico, attento, sa assumersi le proprie responsabilità. Programma a lunga scadenza e detesta l’improvvisazione. Analizza bene le situazioni prima di prendere una decisione. E’ ordinato e pretende ordine. In amore: piuttosto fedele, cerca legami stabili e duraturi. Non è molto fantasioso e si lascia guidare nelle scelte di coppia. Imposta il rapporto più sul ragionamento che sul sentimento. Tuttavia, può capitargli di perdere la testa per persone di carattere diametralmente opposto. La salute: poco soggetto a malanni di scarsa importanza, può tuttavia cadere vittima di infermità non lievi: il controllo medico per lui è essenziale. Segue con scrupolo le prescrizioni. Chiede molto al proprio fisico ma in genere è di costituzione solida. Tende a sovralimentarsi, si deve guardare soprattutto dal sovraffaticare fegato e reni. In negativo: pigrizia, modi impacciati, ottusità, impazienza, inaffidabilità, trasandatezza. Tendenze dispotiche in famiglia e sul lavoro. Cocciutaggine, scarsa disposizione ad ascoltare i buoni consigli.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Idealità, Impressione, Espressione_3   Mar Mag 26, 2009 11:28 am

Espressione 5: Il 5 si trova al centro delle cifre che vanno da 1 a 9. Può volgersi quindi indifferentemente da una parte o dall’altra. Le personalità 5 cambiano direzione ad ogni soffiar di vento, a seconda dell’impulso. Questo può volgersi sia in negativo, nel senso di un carattere instabile, sia in positivo quando indica versatilità e capacità di adattamento. In ogni caso la caratteristica del 5 è l’irrequietezza, il desiderio di mutare panorami e prospettive. Spesso il destino li accontenta: i cambiamenti arrivano per loro improvvisi e inaspettati, sempre accolti con intima soddisfazione. Il 5 cerca le novità, l’azione, l’avventura, il movimento. E’ dinamico, pronto a partire o a imbarcarsi in un’impresa nuova. Si trova bene in compagnia di persone che si divertono, vivono, si agitano. E’ attratto dall’insolito, l’esotico, il fuori dal comune. In senso negativo questo può tradursi in un’eccessiva impulsività, nella facilità ad agire senza avere ben considerato le conseguenze, nella tendenza a trascurare le necessità e i punti di vista altrui. Un altro punto negativo è l’instabilità di carattere e l’incostanza dei sentimenti. Spesso, tuttavia, questa mutevolezza viene guardata con simpatia e si trasforma in sex-appeal: altra caratteristica dei 5. Sul lavoro: non molto affidabile, detesta la routine e cerca di cambiare appena possibile l’attività o almeno il luogo di lavoro. Vuole innovare, cerca sempre nuovi sistemi e procedure. Poco disponibile a prendere ordini, preferisce le attività indipendenti. In amore: sensuale, appassionato, è sempre “in caccia”. Non sa resistere alle tentazioni, si trova spesso coinvolto in situazioni imbarazzanti. Piuttosto egoista, vede la felicità del partner soprattutto attraverso la propria. Tronca facilmente i legami ma ne riannoda di nuovi. La salute: di fisico tendenzialmente sano, tende tuttavia a trascurarsi, si lascia andare ad eccessi e a stili di vita disordinati. Detesta medici e medicine e non sa seguire le terapie. Distratto, è spesso vittima di incidenti. A rischio per lui sono soprattutto il cuore e il sistema cardiocircolatorio. In negativo: tendenza a rimandare gli impegni. Irresponsabilità, inconsistenza, spensieratezza eccessiva. Facilità a indulgere nei piaceri smodati, nel bere, il mangiare, il sesso.

Espressione 6: Il 6 è un numero tradizionalmente legato alla famiglia, alle piccole comunità, al senso del focolare. Le personalità 6 amano la casa, l’ambiente abituale, le relazioni familiari e d’amicizia. Sono radicate nelle abitudini tradizionali, detestano le bizzarrie, le originalità sconvolgenti, tutto ciò che viene a travolgere situazioni e ordinamenti. I 6 sono adattati alla società che li circonda: cittadini esemplari, scrupolosi nei loro doveri e nell’osservanza delle norme del vivere civile. Detestano chi si comporta in modo inurbano e sconvolge il quieto vivere della comunità. Sono anche altruisti, pronti a combattere e a sacrificarsi per il bene comune. Sanno organizzarsi e possono essere uomini politici nobili e ispirati o generosi benefattori. In negativo, la loro personalità può tendere a comportamenti iper-protettivi, fino a soffocare quanti sono intorno, nell’ambito famigliare e in quello del lavoro. Scrupolo e perfezionismo possono diventare pignoleria e ricerca della forma a scapito della sostanza. Il senso di responsabilità nei confronti degli altri può tradursi in un atteggiamento tirannico e dominatore. Sul lavoro: buon organizzatore, sa creare ottimi rapporti con colleghi e dipendenti. Responsabile, affidabile, si impegna a fondo. Preferisce operare in un ambiente ordinato. Si adopera più spesso per gli altri che per se stesso. Piuttosto conservatore, non azzarda e accetta le novità soltanto se sono ben collaudate. In amore: fedele, generoso, sollecito. La famiglia è per lui molto importante e cerca soltanto legami duraturi. Un po’ noioso, asseconda tuttavia volentieri il partner anche in qualche stravaganza. Può soffrire di gelosia, derivante da un certo senso di insicurezza. La salute: cade talvolta in atteggiamenti da “malato immaginario”, è igienista e segue alla lettera le prescrizioni mediche, di fisico non troppo robusto è regolato nello stile di vita e rifugge dagli eccessi. Non è soggetto a particolari malattie, ma il suo metabolismo tende a cronicizzate malattie anche trascurabili. In negativo: pignoleria, ricerca della perfezione in ogni circostanza, indisponibilità ad accettare critiche. Atteggiamento oppressivo in famiglia. Insofferenza, egoismo, scarsa sopportazione, litigiosità.

Espressione 7: Il 7 rappresenta l’individualità che si rinchiude in se stessa. La personalità 7 è introversa e ricettiva. E’ dotata di profondità e originalità di pensiero, ma preferisce tenere per se le proprie meditazioni, piuttosto che tradurle in un’opportuna linea di condotta per dominare l’ambiente esteriore (come avviene invece con la personalità 1). I 7 sono mistici e filosofi, metafisici e scienziati teorici. Ma anche uomini di stato dotati di grande determinazione, che non si lasciano scuotere dall’urto degli eventi. Dotati di temperamento artistico, amano collezionare oggetti di gusto, cose rare e preziose e cercano di vivere circondati dalla raffinatezza e dal bello. Mancano di senso pratico, specie dal punto di vista commerciale: sono perciò facilmente vittima di raggiri. La riservatezza del loro carattere e la loro innata prudenza e saggezza ne fanno ottimi confidenti, cui si può andare con fiducia per ottenere consigli preziosi, certi della loro discrezione. In negativo il temperamento dei 7 conduce ad astrarsi dalle cose del mondo, a isolarsi in una specie di castello fantastico che poi si tende a difendere con ogni mezzo, o a non riconoscere i difetti delle proprie realizzazioni. Sul lavoro: grande analizzatore, studia sempre a fondo metodi e strategie. Cerca costantemente di aggiornarsi e di migliorare le proprie conoscenze nel campo di attività che si è scelto. Molto responsabile, porta a termine gli incarichi con scrupolo. Scarse capacità amministrative. Poche attitudini manageriali. In amore: abbastanza freddo, tende ad essere formale e distaccato. Talvolta prende “sbandate” e allora cade in atteggiamenti inconsueti che in lui possono apparire un po’ ridicoli. Piuttosto passivo, si fa di frequente trascinare dal partner. Una corrente sotterranea di sensualità ogni tanto affiora e lo mette nei guai. La salute: soggetto a esaurimenti nervosi e crisi depressive, per via del temperamento un po’ malinconico. Di fisico in genere delicato non ha grande passione per l’attività sportiva che invece, in limiti ragionevoli, gli gioverebbe. Deve stare attento all’esposizione solare. Malattie connesse con le ossa e le articolazioni. Svagato, può subire incidenti. In negativo: impazienza, irritabilità, insofferenza. Tendenza all’inganno, alla menzogna, alla doppiezza. Autocommiserazione, convinzione di essere incompresi. Facili prede dell’alcool.

Espressione 8: L’8 è il numero che indica il pieno sviluppo delle risorse materiali e terrene. Le personalità 8 sono dotate di spirito pratico e ambizioni legate a conquiste concrete, al prestigio commerciale, a solide posizioni finanziarie. Non agiscono avventatamente ma formulano piani precisi e particolareggiati, spesso di ampio respiro. Sono dinamici, lavoratori instancabili, imprenditori coraggiosi e avveduti. Nei rapporti con gli altri sono severi: non riescono a comprendere che nella vita possono esservi anche interessi diversi dai loro. Tuttavia, giunti a posizioni economiche che consentano loro indipendenza e capacità di manovra possono dimostrare generosità nell’aiutare gli altri (magari nella segreta speranza di trarne un tornaconto). Qualsiasi attività che non comporti la conquista di un certo prestigio materiale è per loro tempo sprecato e va condannata. In negativo quest’ansia di “arrivare” può condurli a dimenticare gli scrupoli morali e a imboccare scorciatoie non corrette. Spesso si traduce in una vera e propria mania che cancella ogni altro aspetto della vita sociale. Sul lavoro: buon manager, attento gestore del patrimonio, pianificatore efficace. Tiene molto alla carriera e ai benefici concreti. Sa gestire bene i rapporti con superiori, soci e persone che possono essergli utili. Bada al concreto e non perde tempo dietro dettagli inutili. Affidabile, finchè il proprio interesse coincide con quello degli altri. In amore: poco sentimentale, bada più alla carne che allo spirito. Legato alla casa e alla famiglia. Detesta le stravaganze, le bizzarrie, l’imprevisto. Possessivo e al limite geloso, è tuttavia molto generoso col partner. Non perdona i tradimenti o quelli che giudica tali. La salute: di fisico robusto, tende ad appesantirsi. Ha paura delle malattie ed in genere è controllato nel suo modo di vivere ma talvolta si concede eccessi che possono essere dannosi. Trova l’attività fisica alquanto noiosa. Deve badare soprattutto ad affezioni che riguardano l’intestino e il fegato. In negativo: avidità, grettezza, avarizia. Amore smodato per il potere. Materialismo. Ricerca con ogni mezzo, anche illecito, del successo personale. Scarsa affidabilità.

Espressione 9: Il 9 è l’ultima della cifre elementari e, in quanto contiene tutte le altre (la somma delle cifre da 1 a 8 da 36, che si riduce a 9), è considerata simbolo della coscienza di gruppo. Le personalità 9 tendono a farsi portavoce di vaste istanze sociali, dei bisogni, delle aspirazioni e degli obiettivi di intere comunità. Non amano vedersi confinati in piccoli ambienti, in gruppi ristretti: cercano di confrontarsi con contesti sociali ampi e articolati, vogliono avvertire l’anima comune di larghi strati della popolazione. Sono sensibili ai grandi problemi, idealismo ed emotività guidano le loro azioni e giustificano il loro comportamento, spesso in contrasto con le convenzioni sociali. Qualsiasi tipo di progetto umanitario attira la loro attenzione e li conquista come generosi collaboratori. Molti si dedicano a opere benefiche, con grande sacrificio personale. Tutt’altro trascurabile è l’aspetto mistico-religioso della loro personalità che può tradursi anche nell’adesione totale a un’ideologia o a una scuola di pensiero. Al meglio i 9 sono in grado di trascinare le masse verso autentiche conquiste sociali. Al peggio si consumano in atteggiamenti velleitari e superficiali, privi di autentica guida morale. Sul lavoro: attento ai problemi sociali, il lavoratore è per lui importante quanto il lavoro. Non tollera ingiustizie e sperequazioni. Responsabile e attento, buon manager, sa gestire anche attività complesse. Disinteressato, talvolta trascura la propria carriera. Non sempre i suoi meriti sono riconosciuti in pieno. In amore: generoso, sollecito, disponibile. E’ attento ai sentimenti del partner, comprensivo e cerca la felicità comune. Ipersensibile, reagisce con emotività esagerata ad atteggiamenti che non gradisce. Piuttosto fedele. La salute: di fisico in genere asciutto tende tuttavia a trascurarsi e a logorarsi troppo. Non è molto attento alle prescrizioni mediche e si fa visitare malvolentieri. Piuttosto sobrio, può però talvolta, su influsso degli altri, acquisire cattive abitudini. Poca attività fisica. Deve badare a squilibri metabolici e ghiandolari. In negativo: intolleranza, mutevolezza d’umore, incertezza. Nervosismo, amarezza, superbia. Scarsa capacità di comprensione delle esigenze altrui. Tendenza a cadere nella volgarità.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Idealità, Impressione, Espressione_4   Mar Mag 26, 2009 11:32 am

Espressione 11: L’11 si pone al di là delle cifre singole (da 1 a 9) e quindi raggiunge una consapevolezza globale che trascende i confini dell’ordinario. Di conseguenza le personalità 11 non legano facilmente con le persone che le circondano, perché queste ultime non sono in grado di comprendere la portata e la vastità delle loro visioni e aspirazioni. Di rado sono apprezzate per quanto valgono all’interno del loro contesto sociale. Tuttavia quando raggiungono posizioni dominanti si dimostrano in grado di manovrare eventi e situazioni in senso costruttivo e creativo: sono creatori di imperi politici, commerciali, culturali a seconda della loro indole. Altra caratteristica dell’11 è l’inquisitività. La molla che lo spinge è quella della ricerca, dell’indagine, dell’analisi di problemi, enigmi e misteri insoluti. In negativo: irritabilità, indifferenza, egoismo. Tendenza a considerarsi al di sopra di tutti gli altri. Ingratitudine.

Espressione 22: Il 22 è il numero dell’emotività totale, della sensibilità esasperata. Può essere una disgrazia per coloro che cadono sotto il suo influsso: ma è anche un dono meraviglioso perché li gratifica di una serie di sensazioni, visioni, emozioni del tutto negate all’umanità. Le personalità 22 sono caratterizzate da intuizioni folgoranti, tali da aprire la via a intere nuove scuole nei campi dell’arte, della cultura e anche dell’economia e della finanza. L’impulso che li guida è quello di estendersi, di allargarsi, dominare, invadere il mondo coi frutti della verità che riescono ad intuire ma che spesso non sanno comunicare. Di fronte a loro si apre costantemente un bivio: da una parte la presa totale sulle masse, la conquista del favore dalla parte del mondo, la possibilità di modellare l’intero gusto di un’epoca sul metro della loro sensibilità personale; dall’altra la confusione, il caos, l’impossibilità di esprimersi in modo comprensibile, l’oblio. In negativo: rischio di disordini mentali e anomalie caratteriali. Complessi di inferiorità. Atteggiamenti di ribellione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Idealità, Impressione, Espressione_5   Mar Mag 26, 2009 11:34 am

Idealità 1: Caratterizza persone dominate da un forte impulso interiore a essere creative e originali. Sognano di ottenere risultati importanti, su vasta scala. Sono fondamentalmente spiriti indipendenti, che cercano per quanto possibile di perseguire obiettivi personali, lavorare da soli, essere padroni di se stessi. Aspirano a esplorare territori sconosciuti, vorrebbero essere pionieri e iniziatori. Gradiscono le sfide intellettuali. Sono sensibili all’ammirazione da parte degli altri, e cercano di creare situazioni nelle quali possano emergere ed essere lodati. Vogliono essere ascoltati, e cercano di proporre nuovi progetti e nuove idee. Nel lavoro cercano sopratutto: una posizione al vertice, un’attività indipendente, un posto di comando. In amore sognano sopratutto: un partner dolce e comprensivo, arrendevole, che sappia farli divertire e li consoli quando ce n’è bisogno. Per la salute temono in primo luogo: di non farcela, di cedere all’improvviso, di contrarre una malattia debilitante.

Idealità 2: Il desiderio più profondo dei 2 è la compagnia, l’amore, un rapporto di coppia felice e una buona integrazione sociale. Desiderano e concedono affetto e comprensione. Aspirano soprattutto ad attività che non comportino grandi rischi, anche se sono attratti dalle espressioni artistiche. Preferiscono seguire invece che guidare, per cui sono più sereni e sicuri quando si trovano in un gruppo che quando agiscono da soli. Sono assai vulnerabili alle critiche e cercano di non porsi mai in situazioni troppo esposte. Sfuggono le responsabilità, non appena possibile. Cercano di coltivare le proprie capacità di intuito e comprensione. Molto spesso, nei rapporti sociali, gradiscono porsi come consiglieri e consolatori. Nel lavoro cercano principalmente: il “posto fisso”, lo stipendio certo, poche responsabilità, la possibilità di guadagno senza rischi. In amore sognano soprattutto: un partner che sappia guidarli, decida al posto loro, valorizzi le loro qualità e ne esalti l’ego. Per la salute temono in primo luogo: gli sforzi eccessivi, gli strapazzi, le situazioni disagiate, gli stravizi.

Idealità 3: I 3 ambiscono a manifestarsi con la parola, la gestualità, la scrittura. Sognano attività che possano mettere in mostra il loro estro creativo e cercano di sottrarsi a ogni impegno metodico e ripetitivo. Vorrebbero essere ammirati per quanto fanno e dicono, per ciò che realizzano con la fantasia e l’improvvisazione. Sono felici quando sono al centro dell’attenzione e vorrebbero apparire estroversi, allegri, spiritosi, anticonvenzionali. La loro aspirazione è di circondarsi di cose belle, persone felici, amici sinceri. Spesso si trovano bene con bambini e animali. Rifuggono dagli ambienti solenni e le persone pedanti. Nel lavoro cercano principalmente: un ambiente allegro, la possibilità di far risaltare i propri talenti, di realizzare i propri sogni. In amore sognano soprattutto: una persona alla quale appoggiarsi e che si sobbarchi dei compiti noiosi, ma che ne assecondi l’estrosità e la stravaganza. Per la salute temono in primo luogo: di cedere dal punto di vista nervoso e mentale, di cadere vittime di disturbi della personalità.

Idealità 4: I 4 sognano una vita metodica e ordinata sia in casa che sul lavoro. Vorrebbero un’attività “cucita” apposta su di se, della quale poter curare tutti i dettagli. Spesso aspirano ad attività nelle quali far valere le proprie attività meccaniche e manuali. Tengono molto al riconoscimento da parte degli altri e cercano di apparire sempre come persone corrette. Aspirano a realizzare progetti costruttivi che possano essere d’aiuto per gli altri e sognano di farsene attribuire i meriti. Cercano compagni nella vita e colleghi nel lavoro coi quali porre le fondamenta di rapporti durevoli. Vorrebbero apparire concreti, solidi, affidabili, intelligenti, determinati. Detestano la fretta e preferiscono agire pianificando bene i propri comportamenti. Nel lavoro cercano principalmente: un’attività concreta, che porti alla realizzazione di cose durevoli. La possibilità di progettare e creare. In amore sognano soprattutto: un compagno/a con molta fantasia e allegria, che sappia distrarli, li liberi d’incombenze che fanno perdere tempo e non interferisca col loro lavoro. Per la salute temono in primo luogo: le malattie che minano profondamente il fisico, rodono dentro, rendono inabili e inattivi.

Idealità 5: I 5 vorrebbero continuamente cambiare ambiente e stile di vita, viaggiare, vivere avventure sempre nuove. Reagiscono con impazienza e insofferenza quando hanno l’impressione che la loro libertà personale venga limitata dagli altri o dalle circostanze. Cercano modi sempre diversi per evadere dalla routine quotidiana. Sono attratti dalla libertà sessuale e vorrebbero una vita erotica e sentimentale sempre cangiante. Si trovano bene in ambienti cosmopoliti e aspirano ad affermarsi all’estero. Non esitano a spendere tutti i loro mezzi ed energie per perseguire diversi progetti contemporaneamente. Molti di essi sognano di affermarsi in campo intellettuale. Nel lavoro cercano principalmente: non una sola attività ma impegni sempre diversi, in località diverse. Vorrebbero sempre lavorare divertendosi. In amore sognano soprattutto: un complice nelle follie, magari più pazzo di loroma che sia in grado di dire basta quando ce n’è bisogno. Per la salute temono in primo luogo: nulla in particolare, ma in realtà, nel profondo, sono terrorizzati anche da un’infreddatura.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Idealità, Impressione, Espressione_6   Mar Mag 26, 2009 11:37 am

Idealità 6: Essere al centro dell’attenzione in famiglia, sul lavoro, nel proprio ambiente sociale è il desiderio più vivo dei 6. Aspirano a circondarsi di bellezza, comodità, armonia, pace. Vorrebbero essere riconosciuti come apportatori di benessere e felicità. Cercano di apparire idealisti, equilibrati, giusti, affidabili, soccorrevoli. Sono particolarmente felici quando i loro punti di vista vengono giudicati equilibrati e corretti, quando i loro meriti vengono riconosciuti, quando la loro popolarità aumenta. Vorrebbero poter esibire talenti artistici, avere una bella voce o potersi esprimere in modo creativo. Piace loro il ruolo del “buon consigliere” e dell’amico fidato. Preferiscono lavorare insieme con altri, piuttosto che da soli. Nel lavoro cercano soprattutto: un posto che conceda sicurezza per se e per la propria famiglia. La possibilità di emergere come persone ammirevoli. In amore sognano soprattutto: un partner fedele, che li aiuti ad abbellire la casa e l’ambiente e a migliorare la qualità della vita. Ma facendo sempre come dicono loro. Per la salute temono in primo luogo: le infezioni, le malattie che si prendono con i contatti con estranei e possono essere trasmesse nel loro ambiente.

Idealità 7: I 7 cercano conoscenza, cultura, saggezza. Sono attratti da ciò che è sconosciuto, misterioso, non compreso. Spesso li attirano le religioni. Non dispiace loro la solitudine, perché favorisce lo studio. Desiderano che anche gli altri riconoscano la profondità della loro cultura e lo spessore della loro saggezza, sognano di essere apprezzati soprattutto per il loro modo di pensare. In ogni cosa, cercano la perfezione. Non disdegnano i lussi e i beni materiali, soprattutto però perché creano migliori condizioni per ampliare le loro conoscenze. Cercano di acquisire fama e riconoscimenti per il loro ingegno e preferiscono la compagnia di persone del loro medesimo livello culturale. Non gradiscono il lavoro manuale. Odiano le situazioni di stress e le preoccupazioni di tipo materiale. Nel lavoro cercano principalmente: la possibilità di mettere in risalto le loro capacità intellettuali. Un’occupazione che richieda approfondimenti costanti, in un ambiente tranquillo. In amore sognano soprattutto: una persona che scacci la malinconia dalla vita ma non li distolga da sogni e meditazioni. Per la salute temono in primo luogo: i collassi nervosi, la depressione, l’impulso al suicidio.

Idealità 8: L’8 invita a pensare in grande. Chi è sotto il suo influsso interiore sogna di diventare grande manager, finanziere, capitano d’industria, leader nel proprio campo d’affari o d’interesse. Vuole guidare, non seguire, vuole essere una persona importante e non un volto nella folla. Molti pensano di essere tagliati per i grandi affari, la borsa, l’alta finanza e vorrebbero avere i mezzi per compiere grandi operazioni. Altri vorrebbero realizzarsi nella politica o alla guida di grandi enti.Un altro loro sogno è di realizzare cose concrete: palazzi, opere pubbliche, grosse imprese. Amano pianificare e fare progetti a lunga scadenza, non gradiscono l’improvvisazione e l’estemporaneità. Hanno il desiderio che vengano riconosciute le loro capacità lavorative. Nel lavoro cercano principalmente: un’attività manageriale che comporti il controllo e la gestione di grandi risorse finanziarie. In amore sognano soprattutto: una persona che li ammiri, apprezzi la fortuna di stare vicino a loro, e porti , con misura, un pizzico di follia. Per la salute temono in primo luogo: qualsiasi morbo o affezione che ne limiti le capacità lavorative e possa compromettere il loro status economico.

Idealità 9: I 9 coltivano grandi ideali filantropici e umanitari. Vorrebbero porsi al servizio del mondo.Vorrebbero essere conosciuti da tutti come grandi benefattori, mecenati, apostoli delle genti. Vorrebbero che tutti ricevessero benefici grazie alle loro capacità e disponibilità. Spesso hanno amore per l’arte, vorrebbero essere grandi interpreti o talenti riconosciuti e apprezzati per la gioia che apportano. Altri sperano di diventare grandi medici o scienziati che compiono ricerche apportatrici di benessere per tutti. Molti sognano una carriera politica all’insegna del progresso popolare con grande consenso e l’approvazione di tutti. Amano essere desiderati, ricercati, sentirsi necessari. Hanno un forte desiderio di amore e di felicità e un grande amore per la famiglia. Nel lavoro cercano principalmente: la possibilità di realizzare e guidare progetti dal forte impegno sociale. In amore sognano soprattutto: un partner che assecondi i loro sogni al limite dell’utopia e sappia anzi arricchirli. Per la salute temono in primo luogo: qualsiasi morbo ne mini le capacità intellettuali.

Idealità 11: L’11 è per molti versi un 9 magnificato. Comporta il desiderio di guidare le masse, indicare la via giusta a interi popoli, essere considerato guida spirituale di generazioni. Molti 11 avvertono un forte senso mistico e sognano di diventare fonte di grande ispirazione religiosa. Altri desiderano soprattutto migliorare e arricchire la propria vita interiore, diventando esempio che possa elevare l’umanità. Quelli di loro che sono proiettati maggiormente verso la vita pubblica, vorrebbero essere grandi leader,sempre sotto i riflettori.

Idealità 22: Il 22 è un 11 con maggiore inclinazione verso le cose concrete. I 22 aspirano a fondare città o nazioni o a rinnovare interi campi di attività o di studio. Vorrebbero essere grandi ingegneri o architetti o creatori di nuovi sistemi economici. Sognano di realizzare il riscatto di popoli o di classi, di cambiare il corso della storia, di apportare progressi sostanziali nella scienza, nella tecnologia, nell’economia o nella politica.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Idealità, Impressione, Espressione_7   Mar Mag 26, 2009 11:39 am

Impressione 1: Gli 1 sono individui che danno la sensazione di essere ambiziosi e tendenzialmente dominatori. Talvolta appaiono prepotenti e sembrano agire più d’impulso che per calcolo.

Impressione 2: I 2 sono persone che appaiono continuamente in cerca di pace e armonia. Amicizia, casa e famiglia si evidenziano come i valori per loro più importanti. Ispirano fiducia come fedeli esecutori di ordini e soci affidabili.

Impressione 3: Chi ha il 3 come impressione si mostra creativo e spumeggiante, ricco di fantasia. E’ popolare, attraente, facile a contrarre amicizie. Da tuttavia un’impressione di leggerezza e superficialità, sia nel lavoro che nei rapporti umani.

Impressione 4: I 4 sono persone che esprimono concretezza di carattere e spirito solido e costruttivo.Ispirano legami stabili, contratti sicuri, fedeltà agli impegni presi. Le persone 4 sono considerate grandi lavoratrici.

Impressione 5: La persona la cui impressione è 5 appare volubile e incostante, poco legata all’ambiente e alla propria attività. Mostra desiderio di viaggiare, conoscere cose nuove, stringere nuove relazioni. Non si presenta come particolarmente affidabile.

Impressione 6: I 6 ispirano familiarità, serenità, pace. Si mostrano estremamente attaccati alla famiglia, alla casa, ai valori tradizionali. Cercano di essere al centro di un cerchio di affetti e simpatie. Non paiono gradire le novità.

Impressione 7: I 7 sono persone che appaiono desiderose di solitudine e isolamento. Si mostrano desiderose di imparare e di qualificarsi culturalmente. Danno impressione di profondità di pensiero e di interessi elevati.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sa_Mexina
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Sagittario Maiale Numero di messaggi : 131
Età : 45
Data d'iscrizione : 24.08.08

MessaggioTitolo: La numerologia_Idealità, Impressione, Espressione_8   Mar Mag 26, 2009 11:40 am

Impressione 8: Attività, senso pratico, desiderio di crescita finanziaria, capacità organizzative sono le caratteristiche ispirate dagli 8. Gli 8 spesso appaiono gretti e interessati più al denaro che ad altri valori dell’esistenza.

Impressione 9: I 9 appaiono sempre pronti ad ascoltare i problemi altrui, a partecipare alle altrui sofferenze. Si mostrano desiderosi di venire in soccorso di chi vive in difficoltà. Vengono cercati per avere consolazione.

Impressione 11: Si mostrano ispirati e illuminati. Sono capaci di coinvolgere chi li ascolta e di ispirare grandi imprese.

Impressione 22: Il 22 è sognatore su vasta scala, coinvolge nella realizzazione di grandi progetti, ispira iniziative volte al benessere e al progresso generale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La numerologia   

Tornare in alto Andare in basso
 
La numerologia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» NUMEROLOGIA SECONDA LEZIONE - CALCOLO DEI NUMERI LEGATI AL NOME E COGNOME
» NUMEROLOGIA TERZA LEZIONE - I NUMERI RICAVATI DALLA DATA DI NASCITA
» Messaggi angelici con numeri, numerologia angelica
» NUMEROLOGIA SESTA LEZIONE - IL NUMERO 2 SOTTO I SUOI VARI ASPETTI
» SPIEGAZIONE DEI TERMINI USATI NEI PROFILI DI NUMEROLOGIA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Grimorio :: Divinando-
Andare verso: