Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividere | 
 

 Vendetta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alam
Maestro
Maestro
avatar

Maschile
Sagittario Scimmia Numero di messaggi : 598
Età : 24
Data d'iscrizione : 12.10.08

MessaggioTitolo: Vendetta   Ven Ott 09, 2009 10:02 pm

Come suggerito da Sam apro una discussione sulla Vendetta per la complessità del tema.

Ho scelto questa sezione perché la Vendetta fa parte della Magia, perché cambia il modo di agire, crea un percorso del tutto diverso, perché è uno dei motivi che spinge le persone a studiare, perché è un'energia enorme e del tutto sfruttabile.

Copio-incollo quello che ho scritto nell'argomento precedente:

"[..] Sono dunque da distinguere due tipi di sentimento: la vendetta e La Vendetta.

La prima è dovuta ad odio verso persone che hanno commesso atti offensivi, dolorosi o comunque che non superano il bullismo. (è un esempio)
Rende ciechi, disposti a qualsiasi cosa pur di far soffrire chi ha commesso il torto, tanto ciechi da finire in un baratro di dolore perché una volta compiuto questo tipo di vendetta ci si accorge che non si prova sollievo.

La seconda non è densa di odio, non è nemmeno un sentimento o un desiderio, è solo un dato di fatto, qualcosa di completamente naturale. Chi la compie non prova assolutamente nulla e non diventa cieco.. nonostante ciò, è' molto peggiore della prima perché può nascere solo dopo la perdita quasi totale della capacità di provare emozioni Pure (odio compreso).
Comporta l'esistenza nel vuoto, l'umanità del soggetto svanisce lentamente.

I lati positivi (faticoso trovarne):
vendetta: Si possono comunque provare emozioni, si può cambiare e tornare a vivere, il premio per chi riesce a ragionare e a pentirsi almeno di parte delle azioni compiute.

Vendetta: E' possibile continuare a Creare e a migliorare sempre questa capacità.. il "premio" per aver cancellato ogni cosa. [..]"


Prima di pensarci però leggetevi bene il primo post in L'unico pericolo siamo noi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
claudio
Specialista
Specialista
avatar

Maschile
Ariete Gatto Numero di messaggi : 222
Età : 30
Localizzazione : carona bergamo
Data d'iscrizione : 11.09.09

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Sab Ott 10, 2009 5:15 pm

bravo alam...è meglio specificare questa cosa...specie dopo la nostra conversazione di pochi giorni fà... Mad ,posso dire una cosa sempre con il tuo permesso,state attenti con questo "sentimento",ve lo dice qualcuno che là seguita per il 90% della sua vita,desiderandola ogni giorno e ogni giorno la serviva sempre più...ma grazie al consiglio di un amico Wink ,stò guarendo da quel periodo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sam
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 611
Età : 33
Localizzazione : Padova (PD)
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Sab Ott 10, 2009 8:11 pm

Vedo che il problema principale è il sentimento. E se, come ha detto Crowley, "uccidiamo il bambino"? Non provare sentimenti e semplicemente agire di conseguenza sicuramente è un segno di Distacco, il che è un grandissimo bene.

Un esempio figurativo: sono seduto in pace che leggo soppra un'albero. Arriva uno, sale e mi da uno schiaffo soltanto per il suo piacere di disturbare. Lo schiaffo mi ha causato fastidio fisico in quel momento. La domanda è: Che diritto ha una persona di invadere il mio spazio, disturbare la mia pace e causarmi quel fastidio? A questa persona do una lezione in forma di vendetta, anche se nella sua "innocente innocenza" non capirà e non imparerà perchè è comunque un essere umano.

Anche se siamo fratelli, uno deve'essere Conscio dell'altro.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alam
Maestro
Maestro
avatar

Maschile
Sagittario Scimmia Numero di messaggi : 598
Età : 24
Data d'iscrizione : 12.10.08

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Sab Ott 10, 2009 10:44 pm

Esatto Sam!

Per questo è necessario essere CONSAPEVOLI di ogni conseguenza. L'impulsività è inutile, come nell'esempio che hai fatto, l'essere impulsivo che inizia il processo inevitabilmente ne sarà travolto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
claudio
Specialista
Specialista
avatar

Maschile
Ariete Gatto Numero di messaggi : 222
Età : 30
Localizzazione : carona bergamo
Data d'iscrizione : 11.09.09

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Dom Ott 11, 2009 2:37 pm

esatto alam...se nessuno ti tira un pugno nessuno avrà motivo per vendicarsi...è un procedimento ruotatorio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
martina
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto


Femminile
Leone Scimmia Numero di messaggi : 7
Età : 61
Data d'iscrizione : 21.10.09

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Ven Ott 23, 2009 3:18 pm

Scusate una domanda.... Io sono una persona che si fa "i fatti suoi" per natura, non mi interessa se gli altri stanno meglio di me, guadagnano ben più di me, ecc. Voglio solo essere in pace con me stessa, guardarmi allo specchio ed essere soddisfatta di quello che vedo (a parte qualche rughetta). Ma.................... Sono circa 2 anni che vivo con difficoltà....ho deciso, causa vicinato, di acquistare un'altra abitazione, e....da quelo momento me ne sono capitate di tutti i colori...........non solo non sono riuscita a vendere il mio immobile (e qui, la "colpa" è di uno che si definisce amico), ma ho dovuto acquistare l'altra con nmotevoli spese, che ancora (e chissà per quanto) devo sopportare... E tutto perchè l'impresa ha minacciato di vendere la mia casa con i lavori che già avevo pagato extra capitolato. Ora, come dicevo: sono buona e brava, ma...............covo una voglia di vendetta giornaliera che non mi molla......Sono arrivata a sperare di vedere questi soggetti passare un periodo irto di difficoltà, ed anche peggio............. Non mi sento in colpa, però, perchè so che quello che provo è dovuto al fatto che ancora sto male per tutto quello che mi hanno fatto, e che mi sono lasciata fare......Mi aiutate a capire, per cortesia? Grazie a chiunque voglia cimentarsi. scratch
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alam
Maestro
Maestro
avatar

Maschile
Sagittario Scimmia Numero di messaggi : 598
Età : 24
Data d'iscrizione : 12.10.08

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Ven Ott 23, 2009 5:03 pm

Questa è "vendetta".

Puoi agire solo come conseguenza senza sentimento, ora stai sbagliando, almeno dal mio punto di vista.. i sentimenti di vendetta sono inferiori a ciò che l'uomo dovrebbe essere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
RHP
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Scorpione Cavallo Numero di messaggi : 115
Età : 39
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 27.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Mer Apr 28, 2010 9:31 pm

Pensate che sono stato stato appena cacciato da un'altro forum di discussione sulla magia nera perchè parlando della vendetta avevo delle idee troppo diverse da loro.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sam
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 611
Età : 33
Localizzazione : Padova (PD)
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Mer Apr 28, 2010 9:44 pm

RHP ha scritto:
Pensate che sono stato stato appena cacciato da un'altro forum di discussione sulla magia nera perchè parlando della vendetta avevo delle idee troppo diverse da loro.

Che idee avevi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
RHP
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Scorpione Cavallo Numero di messaggi : 115
Età : 39
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 27.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Mer Apr 28, 2010 10:55 pm

C'era molta gente che nel forum parlava di vendicarsi su altra gente anche per motivi davvero stupidi.
Del tipo quella persona si è comnportata male con la mia amica e io mi vendico su di lui.
Ho cercato di spiegare il mio punto di vista.
Che la magia non dovrebbe essere usata secondo mè per punire ma aiutare,non per vendicarsi ma per fare del bene,specialmente su un individuo che non sa nemmeno che esiste e difendersi.
Tantissime persone che la pensavano esattamente al contrario di me.
Io ho continuato a porgli le mie idee e mi hanno buttato fuori.
Non riesco più ad accedere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Scorpione Bufalo Numero di messaggi : 203
Età : 32
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Mer Apr 28, 2010 11:17 pm

Ogni persona è un mondo a sè!

Hanno fatto bene!
Hanno mantenuto fede alla loro convinzione cromatica della magia!...poveri...

Secondo me la vendetta, come il bene ed il male, hanno solo un valore di tipo etico, poco a che vedere con lo strumento della magia.
E' giusto vendicarsi; equilibrato direi!
Io sono, tu sei, egli è; non: tu sei me, io sono te e noi siamo lui.
Ad ognio azione corrisponde una reazione.
E' legge amico!
Il bene ed il male non vanno confusi con la pratica di uno strumento, per quanto ci sia parecchio condizionamento:
un avvocato penalista difenderà con gli artigli il suo cliente, assassino e stupratore!
L'avvocato non risulterà un assassino o uno stupratore, ha solo fatto il suo compito.
La vendetta ti lega alla persona da colpire, quindi aumenta la condizione energetica e favorisce un legame di conseguenza dei fatti: il male attira altro male!
Tutte balle...voglio vederti se stuprano tua figlia con te sul posto...altro che perdono: la linea si definisce, non esiste il bene ed il male, esisti tu e la tua condizione umana, e la tua etica del momento, e la tua magia che è andata a farsi fottere sul più bello, tu e solo tu con i tuoi dubbi, le tue paure, le tue mancanze, la tua vigliaccheria, il tuo nulla, la tua morte, il tuo fallimento, la tua vita che diventa la vita di chi stai guardando mentre t'ammazza il corpo e ti mangia l'anima.
Se tu avessi il potere di incendiare le cose, non credo la penseresti come ora!

...infiammati...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
RHP
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Scorpione Cavallo Numero di messaggi : 115
Età : 39
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 27.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Mer Apr 28, 2010 11:31 pm

Mi piaci.Sei una tipa molto intelligente.
L'idea dell'avvocato rende,anche se purtroppo l'avvocato non lo fa per i suoi ideali,ma quasi solo esclusivamente per denaro.
Riguardo ad essere in certe situazioni.....probabilmente hai ragione.
Spero di non trovarmici mai e nel caso di essere molto ma molto forte riguardo a cio che potrei fare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Scorpione Bufalo Numero di messaggi : 203
Età : 32
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Mer Apr 28, 2010 11:43 pm

RHP ha scritto:
Mi piaci.Sei una tipa molto intelligente.


Mi piace quando mi danno della tipa intelligente Bacio

Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
RHP
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Scorpione Cavallo Numero di messaggi : 115
Età : 39
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 27.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Mer Apr 28, 2010 11:48 pm

Vorre aggiungere una cosa per me importante.
Avere un potere in più o sconosciuto rispetto ad un'altro non ci da credo il diritto di vincere faclile su un qualcosa che non ci va giù.
Nel caso che hai illustrato tu posso anche darti ragione come ho detto sopra,ma nel caso che una persona mi prenda in giro oppure prenda in giro la mia ragazza o mi prenda a sberle,non credo mi dia il diritto di sfruttare la magia per vendicarmi.
Non sarebbe corretto.
QUello che posso fare senza le arti magiche se riesco a farlo lo faccio senza.
Se c'è qualche cosa che mi porta ad usarle perchè non vedo altro modo allora attingerò da esse.
In qualunque caso vendicarsi con l'arte magica per motivi futili mi sembra una cosa non bella.

Ps.

Riguardo al fatto che quei ragazzi mi hanno cacciato dal loro forum....o accetto.
Però credo che sia anche bello parlare di stesse cose ma con opinioni diverse e diversi punti di vista.
Tu dici che così mantengono la loro convinzione cromatica.
Vero ma se io mantenevo la mia convinzione sulla religione ( che sinceramente non ho mai avuto appieno ),a quest'ora invece di parlare di arti magiche forse ero un cristiano ortodosso e convinto.
Penso che faccia sia bene porre le proprie convinzioni agli altri,ma anche ascoltare e poi confrontare.
Anche questo è un modo per crescere.
Se si tappano le orecchie ( o si chiude fuori la gente dai forum ),penso che non si impari più.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Scorpione Bufalo Numero di messaggi : 203
Età : 32
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Gio Apr 29, 2010 12:02 am

RHP ha scritto:
Vorre aggiungere una cosa per me importante.
Avere un potere in più o sconosciuto rispetto ad un'altro non ci da credo il diritto di vincere faclile su un qualcosa che non ci va giù.
Nel caso che hai illustrato tu posso anche darti ragione come ho detto sopra,ma nel caso che una persona mi prenda in giro oppure prenda in giro la mia ragazza o mi prenda a sberle,non credo mi dia il diritto di sfruttare la magia per vendicarmi.
Non sarebbe corretto.
QUello che posso fare senza le arti magiche se riesco a farlo lo faccio senza.
Se c'è qualche cosa che mi porta ad usarle perchè non vedo altro modo allora attingerò da esse.
In qualunque caso vendicarsi con l'arte magica per motivi futili mi sembra una cosa non bella.

Ps.

Riguardo al fatto che quei ragazzi mi hanno cacciato dal loro forum....o accetto.
Però credo che sia anche bello parlare di stesse cose ma con opinioni diverse e diversi punti di vista.
Tu dici che così mantengono la loro convinzione cromatica.
Vero ma se io mantenevo la mia convinzione sulla religione ( che sinceramente non ho mai avuto appieno ),a quest'ora invece di parlare di arti magiche forse ero un cristiano ortodosso e convinto.
Penso che faccia sia bene porre le proprie convinzioni agli altri,ma anche ascoltare e poi confrontare.
Anche questo è un modo per crescere.
Se si tappano le orecchie ( o si chiude fuori la gente dai forum ),penso che non si impari più.


Innanzitutto nessuno ha poteri in più o sconosciuti, dal momento che non siamo personaggi della Marvel, ma si ha in più solo ed esclusivamente una certa consapevolezza delle cose che ci circondano, con tutte le conseguenze del caso.
Non ci si può nascondere con la magia, non fa bene alla persona che si convince di questa potente vigliaccheria! E poi la magia non nasconde, è come le parole!
Ma veramente crediamo d'avere i diritti su tutto quello che ci capita?
E dov'è finita la brutta esperienza che mi ha fatto crescere? Non in pasto al primo demone che ho evocato!

Per quanto riguarda il confronto, bisognerebbe prima smantellare letteralmente tutte le false credenze che la vita e il nostro sforzo di venirne fuori a tutti i costi ci hanno dato, e poi magari permettersi il lusso di credere in ciò che stai per iniziare a formulare.
Non è un forum che farà la differenza, ma la tua esperienza vera e reale...tutto il resto solo chiacchiere!
Ribadisco il concetto che
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
RHP
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Scorpione Cavallo Numero di messaggi : 115
Età : 39
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 27.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Gio Apr 29, 2010 12:16 am

Non ho capite bene alcune cose che hai detto.Riguardo al demone e i diritti.
Comunque sia,il mio punto di vista sulla vendetta è quello che ho cercati di spiegare quì sopra.
So benissimo che non è un semplice forum a farti crescere ma è di sicuro l'esperienza come in tutte le cose.
Ed infine credo che da qualche parte dovrò pure iniziare.
Quì espongo i miei pensieri su alcune domande che mi vengono fatte fuori da quì ovviamente se ho la possibilità di farlo vedremo come me la potrei cavare.
Intanto mi è venuto un sonno bestiale.
Saluto tutti quelli che hanno letto questa piccola discussione ( ovviamente anche Karma che ho scoperto essere molto sveglia ).......( lo ddetto apposta ovviamente ).
Buonanotte a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ecatedellanotte
Discepolo
Discepolo
avatar

Femminile
Leone Serpente Numero di messaggi : 139
Età : 52
Localizzazione : roma
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Sab Mag 22, 2010 7:14 pm

si Karma e' unA Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto Diavoletto sveglia
anche io son stata attaccata in un altro forum... sono stata tacciata di cattiveria perche alcune maledizioni ( qualche accidenti a chi si e' permesso di farmi passare per scema) hanno colto , con mio grande sgomento , nel segno.... non pensavo che sarebbe successo visto che se cosi fosse, mezzo mondo sarebbe stecchito all'istante, chi non si arrabbia mai?? chi non cerca anche per un attimo vendetta'? se prendo uno schiaffo la mia reazione immediata e' un pugno e senza stare a pensarci su.. siamo umani
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
RHP
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Scorpione Cavallo Numero di messaggi : 115
Età : 39
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 27.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Sab Mag 22, 2010 7:28 pm

Bhe...ciò che dici è giusto e no...
Giusto per come sei fatta tu....io magari so come evitare lo schiaffo o un pugno e non necessito di vendetta....
Poi ripeto gente....la vendetta è un po' come la verità.
E' una cosa personale e dipende dai punti di vista.
Poi....può benissimo capitarmi una situazione dove vorrei vendicarmi...ovvio,ma deve essere un motivo davvero importante....un motivo che mi tocchi davvero profondamente ( questo perchè ho un carattere differente dal vostro e tendo a reagire di istinto diversamente,rispetto a qualche altra persona ).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ecatedellanotte
Discepolo
Discepolo
avatar

Femminile
Leone Serpente Numero di messaggi : 139
Età : 52
Localizzazione : roma
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Sab Mag 22, 2010 8:08 pm

be' RHP, io son contenta quando nessuno mi pesta i piedi e certo non tiro accidenti a chi mi taglia la strada con l'auto o mi sveglia alle tre di notte perche' ha mal di pancia... sarebbe bello essere sempre nel qui e ora ,e magari quando ci riesco son tanto fiera di me... pero' ho un limite e pur essendo wiccan prima di tutto sono una persona e mi perdono da sola quando non sono in linea diretta con la bonta' e visto che la deita' sono io a volte posso agire negativamente... non che lo faccia liberamente e coscientemente , magari uno scatto di rabbia verso chi so che si comportia male ( ma proprio male) con me,l'unica cosa importantissima e' che mi devo renedre conto ( ma non e' sempre facile) che io conosco come funziona la magia e gli altri no....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
RHP
Discepolo
Discepolo
avatar

Maschile
Scorpione Cavallo Numero di messaggi : 115
Età : 39
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 27.04.10

MessaggioTitolo: Re: Vendetta   Sab Mag 22, 2010 8:38 pm

Hai mai provato a pensare cosa ti faceva arrabbiare da piccola?
Ma proprio arrabbiare...
E se ci pensi ora non fai altro che ripeterti di quanto eri ingenua ad arrabbiarti così per quelle cose?
Ecco,il punto credo sia solo questo.
C'è un limite a ciò che definiamo passabile e non passabile dalla nostra rabbia.....e questo limite è dato dalla nostra conoscenza ed esperienza sulle cose che ci circondano e che abbiamo vissuto.Gente che abbiamo incontrato e situazioni che abbiamo capito.
Il trucco è solo lì.
Il discorso iniziato parlava di vendetta.
La vendetta è personale e dipende esclusivamente dal carattere della persona,che a sua volta è dato dalle esperienze che ha fatto e ciò che ha compreso sulla sua strada.Questo forgia poi il suo istinto,cioè il reagire senza pensare a certe situazioni non previste.

Quello che dico e ripeterò fino alla nausea che è sempre una questione di punti di vista ed esperienze personali.
Infine come ho già detto su questo forum...penso che ogniuno debba dire ciò che crede...ed è giusto così....ma ricordate che quello che è importante per mè forse sarà una stupidaggine per gli altri....e viceversa.
Concludendo la vendetta è un fatto personale che verrà usata dalla persona in situazioni che egli crede l'abbiano toccato così profondamente da doversi vendicare....poi c'è chi dice di usarla in certe situazioni e invece non la userà mai.
Ma ciò non vuol dire che entrambe le situazioni siano giuste o sbagliate...perchè purtroppo non si potrò sapere fino a che non abbiamo compiuto o no la nostra vendetta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Vendetta   

Tornare in alto Andare in basso
 
Vendetta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» V PER VENDETTA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Grimorio :: Magia-
Andare verso: