Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividere | 
 

 Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sam
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 611
Età : 33
Localizzazione : Padova (PD)
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi   Lun Ott 19, 2009 7:02 pm

Ho iniziato a leggere un libro molto particolare che ho trovato al mercatino: Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi.

Carlo Cibaldi, nato nel 1841, era un erboraio che viveva a Piano di Bovegno, una città che adesso ha circa 2.321 abitanti. All'ettà di quarantotto anni inizia a pensare alla morte (momento che lui chiama "catastrofe") e, "preoccupato con il futuro della famiglia senza di lui", decide di scrivere un diario con i conti della sua piccola attività, i segreti del mestiere e con il tempo questo diventa anche un diario personale. Ha iniziato a scrivere nel 1899 e termina sei anni dopo anche se la morte arriva molti anni più tardi, nel 1919.

Una cosa che mi ha colpito molto è che all'interno del libro c'è una foto sua e guardando il suo viso, il modo in cui si vestiva, la borsa sotto il braccio, il fucile in mano, sono tornato indietro nel tempo. Eccola: Carlo Cibaldi nel 1890 circa.

Sono solo 100 piccole pagine di lettura, ma è un viaggio che vale la pena.

Purtroppo c'è stata solo la prima edizione del 1986, ma se lo trovate in giro e se vi interessa, acquistatelo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
arsen
Specialista
Specialista
avatar

Maschile
Ariete Gallo Numero di messaggi : 175
Età : 24
Localizzazione : lucca
Data d'iscrizione : 28.11.08

MessaggioTitolo: Re: Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi   Lun Ott 19, 2009 8:53 pm

voi riuscite a trovare libiri sul erboresteria dei benedettini, testamento di un erborista sempre a ste bancherelle io che guardo sempre non trovo nulla... :'( mondo ingiusto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.larosanera.forumfree.it
Melahel
Admin
Admin
avatar

Femminile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 1357
Età : 33
Localizzazione : Sardegna (CI)
Data d'iscrizione : 22.11.07

MessaggioTitolo: Re: Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi   Lun Ott 19, 2009 9:01 pm

Bello... Anche a Cagliari nei mercatini si trovano cose che non avrei mai pensato... Stupende... E li ho scoperti solo poco tempo fa grazie al mio ragazzo... Meno male che c'è lui... Applausi

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ilsentierodiluce.forumattivo.com
arsen
Specialista
Specialista
avatar

Maschile
Ariete Gallo Numero di messaggi : 175
Età : 24
Localizzazione : lucca
Data d'iscrizione : 28.11.08

MessaggioTitolo: Re: Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi   Mar Ott 20, 2009 7:40 pm

Neutral maledizzione agli stupidi mercatini che non vendono roba antica interessante a lucca... study
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.larosanera.forumfree.it
Sam
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile
Cancro Ratto Numero di messaggi : 611
Età : 33
Localizzazione : Padova (PD)
Data d'iscrizione : 25.11.07

MessaggioTitolo: Re: Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi   Mar Ott 20, 2009 8:17 pm

arsen ha scritto:
Neutral maledizzione agli stupidi mercatini che non vendono roba antica interessante a lucca... study

Non c'è uno ogni terzo fine settimana del mese a Lucca?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
arsen
Specialista
Specialista
avatar

Maschile
Ariete Gallo Numero di messaggi : 175
Età : 24
Localizzazione : lucca
Data d'iscrizione : 28.11.08

MessaggioTitolo: Re: Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi   Mar Ott 20, 2009 8:52 pm

si ma trovo libri sulla cucina messicana o simile... certo interessante per me ma io voglio trovare qualcosa di mglio :'(
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.larosanera.forumfree.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi   

Tornare in alto Andare in basso
 
Testamento di un erboraio, di Carlo Cibaldi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» STAGE ADNKRONOS, CINECITTà LUCE, SITCOM, DOCLAB, TEATRO SAN CARLO, MUSICA JAZZ, ETC. CON IL 7° MASTER IN CRITICA GIORNALISTICA
» come organizzare una drammatizzazione di storia in classe (Carlo Magno)?
» Poesie e filastrocche di Carnevale
» carlo bozzelli- il codice dei tarocchi
» Dr. Massimo Felice Nisticò- Medico Urologo, Urodinamista, Riabilitatore Pelvi-perineale, Uroginecologo - Catanzaro o Associazione VulvodiniaPuntoInfo ONLUS

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Arte & Comunicazione :: Biblioteca-
Andare verso: