Il Sentiero di Luce

Forum pagano che tratta di religione e natura, dove imparare, condividere e crescere...
 
IndicePortaleGuest BookCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Gli utenti al momento della registrazione sono pregati di leggere il regolamento, nella cartalla "Regolamento & Comuncazioni" e prima di postare sul forum devono presentarsi nella cartella "l'Altare". In caso contrario si procederà come da regolamento stesso. Melahel

Condividi
 

 La tavola in festa: Ostara

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nana
Apprendista
Apprendista
Nana

Femmina
Toro Maiale Numero di messaggi : 47
Età : 35
Localizzazione : Terronia
Data d'iscrizione : 24.11.07

La tavola in festa: Ostara Empty
MessaggioTitolo: La tavola in festa: Ostara   La tavola in festa: Ostara Icon_minitimeMar Dic 11, 2007 2:00 pm

OSTARA, EQUINOZIO DI PRIMAVERA (21/3)

FRITTELLE CON GERMOGLI DI LUPPOLO O DI SOIA
Ingredienti per 4-6 persone:
150 g. di germogli di luppolo o di soia – 4 uova – 1 cipolla – pecorino piccante grattuggiato – farina – sale – pepe – olio di oliva per friggere


Sbollentate in acqua per 1 minuto i germogli di luppolo o di soia, scolateli e lasciateli raffreddare. Tritateli con la cipolla. In una ciotola sbattete le uova con sale e pepe, quindi unitre due cucchiai di formaggio, i germogli e farina sufficiente ad addensare il composto. In un tegame portate a temperatura l’olio e versatevi una cucchiaiata di composto per volta, formando frittelle che farete dorare da entrambi i lati. Servite tiepide.

PENNETTE AL RAGU’ DI PRIMAVERA
Ingredienti per 4-6 persone:
400 g. di pennette – 50 g. di piselli freschi – 2 cipollotti – 1 mazzetto di asparagi selvatici – 1 carota – 1 gambo di sedano – olio extravergine di oliva – sale


Lessate al dente, in poca acqua salata, i piselli. Tagliate a fettine i cipollotti, la carota e il sedano. Eliminate la parte dura degli asparagi e riduceteli a rondelle, lasciando intere le punte. In una padella antiaderente fate rossolare i cipollotti in quattro cucchiai di olio, quindi unite la carota, il sedano e gli asparagi. Salate, coprite e fate cuocere per 10 minuti circa. Aggiungete i piselli, con un goccio della loro acqua di cottura, coprite nuovamente e cuocete per altri 5 minuti. Cuocete al dente la pasta, scolatela e unitela alle verdure. Fatela insaporire per 2-3 minuti e servitela subito.

FARAONA ALLA CREMA
Ingredienti per 4-6 persone:
1 faraona – 200 ml. di panna – 120 g. di burro – 4 uova – 1 cipolla – sale – pepe nero in grani


Pulite la faraona e tagliatela in pezzi. Sciogliete il burro in una pirofila, unite i pezzi di carne e fateli rosolare a fuoco dolce, badando che non prendano colore, per 20 minuti circa. Tritate la cipolla molto finemente, aggiungetela alla carne e insaporite il tutto con sale e pepe appena macinato. Bagnate con un bicchiere di acqua calda, mescolate e lasciate cuocere a fuoco moderato per 30 minuti. Nel frattempo sbattete i tuorli in una ciotola e amalgamatevi la panna. Versate la crema sulla carne e scaldate bene il tutto, sempre mescolando per evitare la formazione di grumi e facendo attenzione che la salsina non bolla. Regolate il sale e servite ben caldo.

LENTICCHIE AGRODOLCI
Ingredienti per 4-6 persone:
400 g. di lenticchie secche – 50 g. di burro – 1 spicchio di aglio – farina – miele – aceto – olio extravergine di oliva – sale – pepe


Mettete a bagno le lenticchie in una ciotola di acqua fredda per 12 ore. Scaldate quattro cucchiaia di olio in un tegame e fatevi soffriggere l’aglio tritato, quindi aggiungete le lenticchie scolate, un pizzico di sale e uno di pepe. Lasciate insaporire mescolando e coprite a filo con un po’ di acqua. Cuocete a calore moderato e a recipiente coperto per 1 ora, finchè il liquido sarà assorbito. Circa 5 minuti prima del termine della cottura, preparate a parte una salsina sciogliendo in un tegamino il burro e unendovi un cucchiaio di farina. Mescolate bene. Poco prima di versare la salsina sulle lenticchie unite un cucciaio di aceto e uno di miele. A questo punto le lenticchie saranno pronte: irroratele con la salsa, mescolate e servite nel recipiente di cottura.

FAGIOLI E RADICCHIO SELVATICO CON RAFANO
Ingredienti per 6-8 persone:
500 g. di fagioli borlotti in scatola – 300 g. di radicchio selvatico – rafano grattuggiato sott’aceto – aceto – olio extravergine di oliva – sale - pepe


Tagliate il radicchio a striscioline. Scolate i fagioli e riuniteli in una terrina assieme al radicchio. Preparate una salsina stemperando in un cucchiaio di aceto un cucchiaino di sale, una presa di pepe e un cucchiaio di rafano, quindi emulsionatevi sei cucchiai di olio. Condite l’insalata con la salsa e servite.

BUDINO DI LATTE
Ingredienti per 6-8 persone:
1 l. di latte – 300 g. di zucchero – 8 uova


In una terrina sbattete a lungo i tuorli con 200 g. di zucchero fino a ottenere una crema densa. Stemperate con il latte tiepido, mescolando a lungo. A parte fate fondere lentamente in un pentolino il restante zucchero con quattro cucchiai di acqua in modo da ottenere un caramello con il quale fodererete uno stampo da budino. Versate nello stampo il composto di uova e fatelo cuocere in forno a 150° C. per 2 ore. Servite il dolce tiepido.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
La tavola in festa: Ostara
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sentiero di Luce :: Il Sentiero :: Arte & Comunicazione :: Cucina Stregata-
Vai verso: